Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese Stati Uniti d'America
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2010
× Nomi Blake, Quentin
× Nomi Pitzorno, Bianca

Trovati 4 documenti.

Mostra parametri
Polissena del Porcello
0 0
Materiale linguistico moderno

Pitzorno, Bianca

Polissena del Porcello / Bianca Pitzorno ; illustrazioni di Quentin Blake

Milano : Mondadori, 2010

Oscar junior

Abstract: Polissena vive felice con la sua famiglia, ma un brutto giorno viene a sapere di essere una trovatella. Sconvolta, scappa di casa e si unisce alla Compagnia di Animali Acrobatici di Lucrezia, piccola girovaga stracciona, che l'aiuterà nella difficile ricerca dei suoi veri genitori. E qui comincia il bello, perché le piste da seguire sono molte e confuse... Polissena scoprirà di essere una povera orfanella o una principessa?

Re Mida ha le orecchie d'asino
0 0
Materiale linguistico moderno

Pitzorno, Bianca

Re Mida ha le orecchie d'asino / Bianca Pitzorno ; illustrazioni di Quentin Blake

Milano : Oscar Mondadori, 2010

Ascolta il mio cuore
0 0
Materiale linguistico moderno

Pitzorno, Bianca

Ascolta il mio cuore / Bianca Pitzorno ; illustrazioni di Quentin Blake

Milano : Oscar Mondadori, 2010

Oscar junior

Abstract: Quando la nuova maestra viene soprannominata Arpia Sferza e quando ogni giorno di scuola si trasforma in una battaglia, potete ben credere che in IV D ne succedono davvero di tutti i colori! Tra scheletri da rimontare e motociclette, generali austriaci e fantasmi in cornice, lettrici di fotoromanzi e pantere di velluto, tre eroine come Elisa, Prisca, Rosalba condurranno la loro lotta contro l'ingiustizia, a costo di aspettare che la vittoria arrivi lenta ma inesorabile come una tartaruga... Età di lettura: da 11 anni.

Diana, Cupido e il Commendatore
0 0
Materiale linguistico moderno

Pitzorno, Bianca - Blake, Quentin

Diana, Cupido e il Commendatore / Bianca Pitzorno ; illustrazioni di Quentin Blake

Milano : Oscar Mondadori, 2010

Oscar junior

Abstract: Per via di una vecchia lite in famiglia, Diana non ha mai conosciuto il nonno paterno e lo incontrerà solo quando i suoi, perso tutto il patrimonio, dovranno chiedere aiuto e ospitalità al ricco parente, che è proprietario delle cinque sale cinematografiche cittadine. Ma è davvero così odioso, il vecchio Commendatore? Forse no, visto che alla sua età è ancora capace di innamorarsi... E Diana sarà subito dalla sua parte, contro i familiari furibondi e timorosi di perdere l'eredità. Il ritratto di un'infanzia anni '50, in un interno borghese rappresentato con efficacia. Età di lettura: da 11 anni.