Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese Cina (Repubblica Popolare Cinese)
× Nomi Bartezzaghi, Stefano
× Lingue Inglese
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2013

Trovati 358 documenti.

Mostra parametri
Il fuoco di Archimede
0 0
Materiale linguistico moderno

Gagliardi, Ave

Il fuoco di Archimede / Ave Gagliardi ; illustrazioni di Matteo Piana

Nuova ed

Milano : Piemme, 2013

Il battello a vapore. La grande storia

Abstract: È una bella fortuna per Didio essere il nipote del celebre inventore Archimede: ogni volta che si trova nei guai, lo zio gli viene in soccorso con le sue idee geniali... Un giorno, infatti, lo scienziato salva insieme al nipote una misteriosa ragazza caduta in un precipizio. Didio vuole scoprire l'identità della fanciulla e si mette a indagare. Ma questa volta Archimede non può aiutarlo, perché i romani, con la loro potente flotta, stanno per attaccare Siracusa... Età di lettura: da 9 anni.

Ragazzi di camorra
0 0
Materiale linguistico moderno

Varriale, Pina

Ragazzi di camorra / Pina Varriale

Nuova ed

Milano : Piemme, 2013

Il battello a vapore. . Serie rossa ; 79

Abstract: Antonio ha dodici anni e a Scampia, il quartiere dove vive, sono già abbastanza: è il momento di entrare nella criminalità organizzata per cominciare la carriera di camorrista. Ma se a Scampia tutto questo è normale, Antonio, invece, spera ancora in un'altra vita. E, proprio quando si sta guadagnando la fiducia del boss, conosce Arturo, un insegnante che tenta di diffondere la cultura della legalità nel quartiere. Iniziando a frequentare il suo rifugio, Antonio scopre quell'infanzia che gli era stata negata... Età di lettura: da 11 anni.

La storia di Ulisse e Argo
0 0
Materiale linguistico moderno

Milani, Mino

La storia di Ulisse e Argo / raccontata da Mino Milani ; illustrazioni di Paolo D'Altan

San Dorligo della Valle : Einaudi ragazzi, 2013

Einaudi ragazzi. . Storie e rime ; 507

Abstract: Dopo vent'anni di guerra e d'avventura, Ulisse torna alla sua casa, nella pietrosa isola di Itaca. Vi torna fingendo d'essere straniero, nessuno deve riconoscerlo. E nessuno lo riconosce tranne Argo, il suo vecchio cane, che nel vederlo muore d'emozione e di tenerezza. Dal ciglio del duro Ulisse sgorga una lacrima. Che cosa legava i due, l'uomo e il cane? Età di lettura: da 11 anni.

Misha corre
0 0
Materiale linguistico moderno

Spinelli, Jerry

Misha corre / Jerry Spinelli ; traduzione di Angela Ragusa

Milano : Mondadori, 2013

Oscar junior

Abstract: Lo hanno chiamato ebreo. Zingaro. Ladro. Nanerottolo. Sporco figlio di Abramo. È un ragazzo che vive nelle strade di Varsavia. Un ragazzo che ruba cibo per se stesso e per gli orfani. Un ragazzo che crede nel pane, nelle madri, negli angeli. Un ragazzo che sogna di diventare uno Stivalone, con alti stivali lucidi e un'aquila scintillante sulla visiera. Finché un giorno succede qualcosa che gli fa cambiare idea. E quando davanti al cancello del ghetto si fermano i carri merci che porteranno via gli ebrei, è un ragazzo che scopre come, sopra ogni altra cosa, sia più sicuro non essere nessuno. Età di lettura: da 11 anni.

La repubblica delle farfalle
0 0
Materiale linguistico moderno

Corradini, Matteo <1975- >

La repubblica delle farfalle / Matteo Corradini

Milano : Rizzoli, [2013]

Rizzoli narrativa

Abstract: Terezín si trova nella Repubblica Ceca. Nata a fine Settecento come città-tortezza, durante la Seconda guerra mondiale diventò un campo di raccolta degli ebrei destinati allo sterminio. Vi furono rinchiuse 155 mila persone. Solo 3807 tornarono a casa dai campi di Treblinka, Auschwitz-Birkenau e dagli altri lager del Reich dove furono deportate. Nel ghetto vissero circa 15 mila tra bambini e ragazzi: alla fine della guerra ne erano rimasti in vita 142. A Terezín c'era tutto: case, strade, musica, teatro. Peccato che non ci fosse la libertà. Le SS pattugliavano il ghetto giorno e notte. Si sparava, c'era sangue per le strade. Ogni tanto qualcuno cercava di fuggire e non ci riusciva, le famiglie erano separate e cercavano con ogni mezzo di restare in contatto. Ogni venerdì sera un gruppo di ragazzi si raccoglieva di nascosto intorno al bagliore di lumino per creare un giornale che fu chiamato Vedem, ovvero Avanguardia, e metteva insieme le notizie del momento: gli arrivi, le partenze verso l'ultima destinazione, ma anche poesie, disegni, interviste. Era il loro modo di lottare, di tenersi stretta la voglia di restare vivi. Molte pagine del giornale Vedem sono oggi conservate al Memorial di Terezín. Matteo Corradini è partito da quei documenti per raccontare una straordinaria forma di resistenza. Età di lettura: da 10 anni.

[3]: L'onda di ghiaccio
0 0
Materiale linguistico moderno

Kedros, Elena

[3]: L'onda di ghiaccio / Elena Kedros

Milano : Mondadori, 2013

Fa parte di: Kedros, Elena. Le eredi dell'Olimpo / Elena Kedros

Abstract: Kaliko, Estelle e Leya sono tre amiche che a scuola prendono sempre dieci e lode nella materia Innamorarsi-Dei-Ragazzi-Sbagliati. Per fortuna hanno i loro poteri. I poteri dell'Olimpo. Kaliko possiede il dono della translocanza, Estelle può parlare con gli animali e Leya sa evocare potenti visioni. Insieme devono difendere la Terra dai terribili dèi Haruda. Scampata alle insidie di Nagala, Leya è amareggiata per la perdita del suo potere, il Sospiro d'Inverno; Kaliko soffre la mancanza dell'amato Nagan, la cui scomparsa le pesa sul cuore come un masso nero; ed Estelle cerca di far reagire le due amiche perché sa che prima o poi dovranno affrontare insieme una nuova minaccia della perfida Madre Haruda. E il momento arriva quando Nagala riesce a disseminare la città di ovuli luminescenti, i Matrandas, capaci di trasformare qualsiasi creatura in un Haruda. Di fronte alla sfida, le Eredi dell'Olimpo trovano aiuto in una forza inaspettata: il potere stesso del nemico... Età di lettura: da 10 anni.

Il castello in aria
0 0
Materiale linguistico moderno

Jones, Diana Wynne - Jones, Diana Wynne

Il castello in aria / Diana Wynne Jones

Ferrara : Kappalab, 2013

al-Amīr al-ṣaġīr
0 0
Materiale linguistico moderno

Saint-Exupéry, Antoine : de - Saint-Exupéry, Antoine : de

al-Amīr al-ṣaġīr : maʻa rusūm al-muʼallif / Anṭwān dū Sānt-Akzūbīrī ; tarǧamah Muḥammad al-Tihāmī ʻAmārī

Bayrūt : al-Markaz al-t̲aqāfī al-ʻarabiyy, 2013

El misterio de los piratas
0 0
Materiale linguistico moderno

Badal, Josep Lluis

El misterio de los piratas / J. L. Badal ; ilustraciones de Jordi Lafebre ; traducción de Marcelo E. Mazzanti

Barcelona : La Galera, 2013

O trio da Dama Negra
0 0
Materiale linguistico moderno

Baccalario, Pierdomenico - Gatti, Alessandro <1975- > - Gatti, Alessandro <1975- >

O trio da Dama Negra / Irene Adler [ie Pierdomenico Baccalario e Alessandro Gatti] ; ilustrações de Iacopo Bruno

Queluz de Baixo : Jacarandá, 2013

O último ato na ópera
0 0
Materiale linguistico moderno

Baccalario, Pierdomenico - Gatti, Alessandro <1975- > - Gatti, Alessandro <1975- >

O último ato na ópera / Irene Adler [ie Pierdomenico Baccalario e Alessandro Gatti] ; ilustrações de Iacopo Bruno

Queluz de Baixo : Jacarandá, 2013

Lo spacciatore di fumetti
0 0
Materiale linguistico moderno

Baccalario, Pierdomenico

Lo spacciatore di fumetti / Pierdomenico Baccalario

2. ed

San Dorligo della Valle : Einaudi Ragazzi, 2013

Carta bianca

Abstract: Un palazzo scrostato nel centro di Budapest, una famiglia in frantumi, una scuola che nega ai ragazzi il diritto al futuro: questa è la sua vita, ma Sándor non ci sta. Non esiste forse un mondo dove la meschinità è messa al bando e il coraggio è premiato? Un mondo dove è possibile vendicare i torti, sconfiggere il crimine, punire i cattivi, difendere la libertà? Si che esiste, ma per Sándor e i suoi amici, nell'Ungheria schiacciata dagli ultimi colpi di coda del regime, è un mondo proibito: è quello dei supereroi, Batman, Spider-Man, i Fantastici Quattro, Freccia Nera... E allora Sándor decide: seminerà briciole di libertà e di giustizia intorno a sé, costi quel che costi. Spaccerà fumetti, e si metterà al passo con i supereroi che da sempre camminano al suo fianco, sentinelle invisibili della sua fantasia. Vivrà un'altra vita, segreta e spericolata, fino al giorno in cui un vento nuovo inizierà finalmente a soffiare. Età di lettura: da 12 anni.

Piccole donne crescono
0 0
Materiale linguistico moderno

Alcott, Louisa May

Piccole donne crescono / Louisa May Alcott ; traduzione di Laura Cangemi ; illustrazioni di Donata Pizzato ; [introduzione di Elisa Puricelli Guerra]

Milano : Piemme, 2013

I classici del battello a vapore ; 17

Abstract: Da quella cameretta del Massachusetts del diciannovesimo secolo, la Alcott e la sua Joe sono arrivate fino a me. Coraggiose, controcorrente, indipendenti, insofferenti, mi hanno rivelato che si possono avere aspirazioni segrete, che i castelli in aria sono obbligatori, che avere il coraggio di sognare un futuro alternativo per sé e coltivare i propri talenti è necessario quanto respirare. (dall'introduzione di Elisa Puricelli Guerra) Età di lettura: da 10 anni.

La guida di Charlie Joe per non leggere
0 0
Materiale linguistico moderno

Greenwald, Tommy

La guida di Charlie Joe per non leggere / Tommy Greenwald ; illustrazioni di J. P. Coovert ; traduzione di Andrea Carlo Cappi

Milano : Nord-Sud, 2013

Abstract: Mi chiamo Charlie Joe Jackson e odio leggere. Se stai leggendo questo libro è perché anche tu odi leggere. Infatti faresti qualunque cosa per evitare di leggere, e il fatto che tu abbia un libro in mano è scioccante. Charlie Joe Jackson è forse il lettore più riluttante del mondo. Fino a oggi è riuscito a cavarsela senza mai leggere un libro dalla prima all'ultima pagina. Ma ora è alle medie e schivare la lettura non è più facile come prima. Quando il suo amico Timmy McGibney decide che è stufo di coprirgli le spalle, Charlie Joe deve ricorrere a rimedi estremi per salvaguardare il suo record perfetto. Età di lettura: da 10 anni.

Il castello di ghiaccio
0 0
Materiale linguistico moderno

Gatti, Alessandro <1975- >

Il castello di ghiaccio / Irene Adler [i.e Alessandro Gatti] ; illustrazioni di Jacopo Bruno

Milano : Piemme, 2013

Il battello a vapore. Sherlock, Lupin & io ; 5

Abstract: Davos, Svizzera, giugno 1871. Nell'apparente quiete di un Grand Hotel affacciato sulle maestose vette delle Alpi Svizzere, Irene ha l'occasione di rincontrare la sua vera madre, una nobildonna boema dal passato misterioso. Negli stessi giorni, così come promesso, i suoi amici Sherlock e Arsène la raggiungono tra le montagne. Non ci vorrà molto perché, dietro la calma ovattata della vita dei ricchi villeggianti dell'hotel, i tre amici scoprano delle inquietanti anomalie. Inizia così un'indagine mozzafiato che li porterà sulle tracce di un intrigo di spie, all'ombra dell'algido castello che domina la vallata. Età di lettura: da 10 anni.

La cattedrale della paura
0 0
Materiale linguistico moderno

Gatti, Alessandro <1975- > - Gatti, Alessandro <1975- >

La cattedrale della paura / Irene Adler [i.e. Alessandro Gatti] ; illustrazioni di Iacopo Bruno

Milano : Piemme, 2013

Il battello a vapore. Sherlock, Lupin & io ; 4

Abstract: La famiglia di Irene si è trasferita a Evreux, in Normandia. Qui la ragazza viene avvicinata da una dama sconosciuta che, dopo averle mormorato oscure parole sul pericolo a cui sarebbe esposta sua madre, si dilegua misteriosamente. È solo il primo di una serie di eventi inquietanti di cui Irene, Sherlock e Lupin cercheranno di venire a capo. I tre ragazzi si troveranno infatti alle prese con una cripta segreta nei sotterranei di Parigi e con un'antica reliquia che si dice abbia un immenso valore... Età di lettura: da 10 anni.

Le avventure di Huckleberry Finn
0 0
Materiale linguistico moderno

Twain, Mark

Le avventure di Huckleberry Finn / Mark Twain ; a cura di Giuseppe Culicchia

4. ed

Milano : Feltrinelli, 2013

Universale economica ; 51

Abstract: La storia di Huck e della sua fuga in zattera lungo il Mississippi con il negro Jim, fino al ricongiungimento col compagno di scorrerie Tom Sawyer negli ultimi capitoli di un libro che nacque come proseguimento del precedente Le avventure di Tom Sawyer, era tra le preferite di Ernest Hemingway, che citava sempre Mark Twain tra i suoi autori fondamentali: e non a caso, naturalmente, visto che fin dai suoi esordi anche l'autore di Fiesta lavorò molto duramente per riuscire a ricreare sulla pagina la lingua della strada, cosa per cui venne assai criticato. Molti, tra cui Joyce Carol Oates, considerano Le avventure di Huckleberry Finn 'Il Grande Romanzo Americano'. Altri, come T.S. Eliot, lo considerano l'unico vero capolavoro di Mark Twain. Di sicuro Le avventure di Huckleberry Finn è un romanzo-mondo, scritto superbamente, e divertentissimo. Huck Finn, in quanto ribelle adolescente refrattario a qualsiasi forma di autorità e di imposizione, sta all'origine di Holden Caulfield e di tutti i ribelli adolescenti della letteratura nordamericana. E il fiume Mississippi [...] è al tempo stesso uno dei protagonisti principali del libro e una metafora. Ma la storia di Huck Finn [...] è anche una grande satira sulla democrazia americana e sugli americani, in genere timorati di Dio ma sempre felici di impiccare un negro. (dall'Introduzione di Giuseppe Culicchia)

Il secondo libro delle filastrocche
0 0
Materiale linguistico moderno

Rodari, Gianni - Rodari, Gianni

Il secondo libro delle filastrocche / Gianni Rodari ; illustrazioni di Francesco Zito

[San Dorligo della Valle] : Einaudi ragazzi, [2013]

La biblioteca di Gianni Rodari

Abstract: Filastrocche che mettono in evidenza la libertà dei bambini, sorridono di qualche errore ortografico, fanno sognare viaggi straordinari anche a chi resta seduto sul divano in salotto. Questo libro prosegue idealmente il cammino delle notissime Filastrocche in cielo e in terra con divertenti trovate in rima e con l'invenzione di imprevedibili personaggi lanciati in versi alla scoperta del mondo. I quattro gruppi di filastrocche del volume toccano molti degli argomenti cari allo scrittore, dai giochi con le parole alla vitalità insospettata degli oggetti del mondo quotidiano, alle improvvise incursioni nei territori dell'utopia: un universo che parla ancora ai grandi e ai piccoli. Età di lettura: da 7 anni.

Perche Ciajkovskij si nascose sotto il divano
0 0
Materiale linguistico moderno

Isserlis, Steven

Perche Ciajkovskij si nascose sotto il divano : e molte altre storie sulla vita dei grandi compositori / Steven Isserlis

Milano : Curci Young, 2013

Curci Young

Abstract: Perché Händel si scrollò la parrucca? Che ne fece Schubert del suo vecchio portaocchiali? Perché Dvorák s'imbronciò per una bottiglia di birra? E perché Ciajkovskij si nascose sotto al divano? Dopo Perché Beethoven lanciò lo stufato, Steven Isserlis, brillante violoncellista di fama internazionale, ci trascina irresistibilmente nel mondo di altri sei grandi compositori, presentandoli ai ragazzi con la sua arguta vivacità, raccontandone le vicende biografiche e descrivendone le opere più significative in modo dettagliato ma accessibile. Traboccante di notizie, aneddoti, curiosità e illustrazioni, questo libro offe una lettura per i ragazzi e i loro genitori. Età di lettura: da 6 anni.

Se il diavolo porta il cappello
0 0
Materiale linguistico moderno

Silei, Fabrizio

Se il diavolo porta il cappello : romanzo / Fabrizio Silei

Milano : Salani, 2013

Abstract: Ciro è un ragazzino di tredici anni, tanti quanti ne sono trascorsi dal passaggio del fronte in Toscana. Ciro ha gli occhi chiari, i capelli biondi, il volto cosparso di efelidi e non ha un padre. È figlio di un soldato americano e della guerra, è figlio dell'entusiasmo e della Liberazione. Sullo sfondo di un rigoglioso paesaggio toscano, Ciro, malvisto da tutti e per lo più solo, vive come un selvaggio in un mondo magico e rurale aspettando un padre che non torna mai; parlando con un gemello che ricorda appena e che immagina vivere accanto a sé; subendo umiliazioni dalla gente del paese che ordina ai figli di tenersi alla larga da lui. Colmo di risentimento fa dispetti, compie atti vandalici, filosofa, sogna tesori e vendette avendo come sua unica arma una straordinaria immaginazione. Ma è solo l'inizio: presto, prima che Ciro se ne renda conto, un giovane zingaro con un segreto nel cuore incrocerà la sua strada, guarderà nei suoi occhi azzurri e capirà tutto. Ciro invece scoprirà un popolo e una storia che nessuno conosce finendo per vivere un'avventura senza precedenti che cambierà per sempre la sua vita e il suo modo di vedere il mondo. Un'avventura rocambolesca e mozzafiato che affronta con coraggio e garbo argomenti universali come la guerra, l'accettazione della perdita e la scoperta del diverso. Età di lettura: da 12 anni.