Amazone e la leggenda del pianoforte bianco
0 0
Materiale linguistico moderno

Fermine, Maxence

Amazone e la leggenda del pianoforte bianco

Abstract: A Esmeralda, un piccolo avamposto della civiltà in piena foresta amazzonica, approda un giorno Amazone Steinway, un pianista di colore, con il suo pianoforte immacolato. Sconfitto ai dadi, Amazone perde il pianoforte, da cui non intende separarsi per nessun motivo, ed è costretto a fermarsi a lavorare nella taverna locale, dove fa amicizia con il barista Cerveza e incontra il cognato, l'indio Mendes. Scopriamo così che Amazone aveva disceso il Rio Negro per esaudire la richiesta di un'estrema prova d'amore chiestagli dal fantasma dell'india Carmen, la sposa che Amazone aveva perso poco dopo le nozze. E sarà proprio affrontando l'ultima tappa del viaggio verso il villaggio di Mendes, tentando di superare una ripida cataratta, che Amazone entrerà nella leggenda?


Titolo e contributi: Amazone e la leggenda del pianoforte bianco / Maxence Fermine ; traduzione di Vincenzo Latronico

Pubblicazione: [Milano] : Romanzo Bompiani, 2005

Descrizione fisica: 192 p. ; 23 cm.

Serie: Romanzo Bompiani - Narratori stranieri Bompiani

ISBN: 88-452-3364-2

Data:2005

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore)

Classi: Narrativa (0) 843.914 NARRATIVA FRANCESE. 1945- (19)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2005
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 2 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Sormani GEN.L.37683 648225 In deposito Prestabile
Dergano Bovisa DER.D.843-N.FERM.2. TD669695 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.