Aprire Venere
0 0
Materiale linguistico moderno

Didi-Huberman, Georges

Aprire Venere

Abstract: Partendo dall'analisi della Nascita di Venere del Botticelli e attraverso un esame delle fonti letterarie Didi-Huberman porta il lettore a scoprire come nel Quattrocento l'immagine della nudità celasse al proprio interno sensazioni impure, inquietanti e minacciose, tutti elementi che le letture canoniche del celebre dipinto hanno tralasciato o occultato. L'autore analizza in successione altre opere del Botticelli e approfondisce il tema della nudità facendo riferimento, tra gli altri, a Freud, Bataille, Sade e alle indicazioni di Warburg e Wind.


Titolo e contributi: Aprire Venere : nudità, sogno, crudeltà / Georges Didi-Huberman

Pubblicazione: Torino : G. Einaudi, \2001!

Descrizione fisica: XII, 105 p., \4! c. di tav. : ill. ; 22 cm

Serie: Saggi ; 842

ISBN: 88-06-15968-2

Data:2001

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Saggi ; 842
Nota:
  • Trad. di Stefano Chiodi.

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 704.942 ICONOGRAFIA. FIGURE UMANE E LORO PARTI (19) 704.9421 FIGURE UMANE E LORO PARTI. NUDI (19)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2001
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: testo non letterario

Sono presenti 1 copie, di cui 1 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Sormani GEN.L.30628 623294 In prestito
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.