La poesia dei giardini
0 0
Materiale linguistico moderno

Lihačev, Dmitrij Sergeevič

La poesia dei giardini

Abstract: L'arte dei giardini come specchio delle concezioni artistiche di un'epoca e di un paese, e i suoi rapporti con le opere letterarie. Dal Medioevo all'Ottocento, l'arte di creare parchi si è espressa con linguaggi sempre diversi, che sono stati lo specchio di concezioni estetiche, filosofiche e politiche in perenne mutamento. Lichacev dimostra come i giardini vanno sempre riportati a precise correnti artistiche, e come attraverso di essi prenda forma il legame tra due fondamentali settori dell'estetica, quello della visione e quello della parola e della musica, che convergono nel determinare lo stile e lo spirito delle varie epoche.


Titolo e contributi: La poesia dei giardini : per una semantica degli stili dei giardini e dei parchi : il giardino come testo / Dmitrij Sergeevič Lichačev ; a cura di Anna Raffetto ; traduzioni di Barbara Ronchetti e Claudia Zonghetti ; con un saggio di Sante Graciotti

Pubblicazione: Torino : G. Einaudi, \1996!

Descrizione fisica: XXXII, 342 p., \24! c. di tav. : ill. ; 22 cm

Serie: Saggi ; 808

ISBN: 88-06-12432-3

Data:1996

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Saggi ; 808
Nota:
  • Trad. della 2. ed.

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 712.6094 SISTEMAZIONE DEL PAESAGGIO. GIARDINI E TERRENI PRIVATI. Europa (20)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 1996
  • Target: adulti, generale

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Sormani GEN.L.38966 650988 In deposito Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.