Deserto rosso
0 0
Materiale linguistico moderno

Mieli, Renato

Deserto rosso

Abstract: Ebreo, arrivato in Italia per l'Università e poi fuoriuscito per le leggi razziali Mieli rientra in Italia nel 1943. Incaricato del controllo sulla stampa, fonda l'ANSA, ma presto lascia l'impresa per entrare come caporedattore all'Unità di Roma. Sarà in seguito direttore dell'Unità di Milano, poi a capo di un ufficio studi del PCI. La sua è la storia di uno slancio ideale che si impantana nella routine di redazione, nello scollamento progressivo tra convinzioni ed agire, insomma in una estraneità che investe anche la sfera privata. E' una storia non eroica: una vita di tensioni fra colleghi, di crisi matrimoniali, di cose fatte per inerzia. In questa storia si specchia una stagione dura della storia italiana.


Titolo e contributi: Deserto rosso : un decennio da comunista / Renato Mieli

Pubblicazione: Bologna : Il mulino, [1996]

Descrizione fisica: 128 p. ; 22 cm

Serie: Intersezioni ; 163

ISBN: 88-15-05496-0

Data:1996

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Intersezioni ; 163

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 324.245075092 PARTITI MODERNI ITALIANI. PARTITI COMUNISTI. Persone (21) 324.2450750924 PARTITI MODERNI ITALIANI. PARTITI COMUNISTI. PERSONE COLLEGATE CON IL SOGGETTO (19)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 1996
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: testo non letterario

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Sormani GEN.L.17672 595405 In deposito Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.