Anna
1 2
Materiale linguistico moderno

Ammaniti, Niccolò - Ammaniti, Niccolò

Anna

Abstract: In una Sicilia diventata un'immensa rovina, una tredicenne cocciuta e coraggiosa parte alla ricerca del fratellino rapito. Fra campi arsi e boschi misteriosi, ruderi di centri commerciali e città abbandonate, fra i grandi spazi deserti di un'isola riconquistata dalla natura e selvagge comunità di sopravvissuti, Anna ha come guida il quaderno che le ha lasciato la mamma con le istruzioni per farcela. E giorno dopo giorno scopre che le regole del passato non valgono più, dovrà inventarne di nuove. Con Anna Niccolò Ammaniti ha scritto il suo romanzo più struggente. Una luce che si accende nel buio e allarga il suo raggio per rivelare le incertezze, gli slanci del cuore e la potenza incontrollabile della vita. Perché, come scopre Anna, la vita non ci appartiene, ci attraversa.


Titolo e contributi: Anna / Niccolò Ammaniti

Pubblicazione: Torino : Einaudi, 2015

Descrizione fisica: 274 p. ; 22 cm

Serie: Einaudi stile libero. Big

ISBN: 978-88-06-22775-3

Data:2015

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.), Italiano (lingua dell'opera originale)

Paese: Italia

Nomi: (Autore)

Classi: Narrativa (0) 853.914 NARRATIVA ITALIANA, 1945-1999 (23)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2015
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 25 copie, di cui 5 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Biblioteca Sormani DEP.31913 956574 In prestito
Biblioteca Sicilia SIC 853.914 N AMMA T2332012 Su scaffale Non disponibile
Biblioteca Sicilia SIC SIC.D.853.914-N.AMMA.23. TD399126 In prestito 23/04/2021
Biblioteca Tibaldi TIB 853.914 N AMMA 1550631 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Venezia VEN VEN.D.853.914-N.AMMA.33. 948703 In prestito
Biblioteca Lorenteggio LOR 853.914 N AMMA 1550625 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Fra Cristoforo FRA FRA.D.853.914-N.AMMA.26. 1550622 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Chiesa Rossa CHI CHI.D.853.914-N.AMMA.26. 1550619 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Oglio OGL OGL.D.853.914-N.AMMA.26. 1550627 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Oglio OGL OGL.D.853.914-N.AMMA.31. 973074 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Dergano Bovisa DER 853.914 N AMMA 1550621 In prestito 29/09/2020
Biblioteca Parco Sempione PAR PAR.D.853.914-N.AMMA.16. N 947034 In prestito 06/05/2021
Biblioteca Affori AFF 853.914 N AMMA 951904 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Affori AFF 853.914 N AMMA 1550615 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Accursio ACC 853.914 N AMMA 1550614 Su scaffale Prestabile
Bibliobus BUS BUS.D.853.914-N.AMMA.8. Deposito BUS24779 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Cassina Anna CAS CAS.D.853.914-N.AMMA.26. 1550618 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Gallaratese GAL GAL.D.853.914-N.AMMA.26. 1550623 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Niguarda NIG NIG.D.853.914-N.AMMA.26. 1550626 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Quarto Oggiaro QUA QUA.D.853.914-N.AMMA.26. 1550628 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Sant'Ambrogio SAN SAN.D.853.914-N.AMMA.26. 1550629 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Vigentina VIG VIG.D.853.914-N.AMMA.23. 940652 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Vigentina VIG VIG.D.853.914-N.AMMA.26. 1550634 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Villapizzone VIL VIL.D.853.914-N.AMMA.26. 1550635 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Zara ZAR ZAR.D.853.914-N.AMMA.26. 1550636 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

l'ho letto poco dopo la sua uscita, non mi ha lasciato niente, se avessi saputo chi era l'autore non avrei certo detto che fosse Ammaniti, a volte si cerca di cambiare ma non sempre il risultato è dei più felici

Stomachevole e con Ammaniti io ho chiuso! La storia ricorda un film già visto o un qualcosa di già letto. Siamo nel 2020 e un virus colpisce la popolazione. Passino le descrizioni di odori nauseabondi, passino le descrizioni di cadaveri in decomposizione, ma tra scatarrate gialle, denti neri, pezzi di ossa o membra di cervello arrivi ad un certo punto che ti sale la nausea. Alla fine della prima parte ti chiedi poi che storia sia quella che stai leggendo. Vai avanti a leggere la seconda parte e non è che vada meglio. Ti chiedi dove voglia andare a parare l'autore. Continui nonostante la voglia di mollare e leggi anche la terza e ultima parte dove però rimani con nulla. Una storia più insulsa di questa io non l'ho mai letta!

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.