2: Canto della pianura
0 1
Materiale linguistico moderno

Haruf, Kent

2: Canto della pianura

Titolo e contributi: 2: Canto della pianura / Kent Haruf ; traduzione di Fabio Cremonesi

Pubblicazione: Milano : NNE, c2015, stampa 2017

Descrizione fisica: 301 p. ; 22 cm.

Data:2015

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Traduttore) (Autore)

Classi: Narrativa (0) 813.54 NARRATIVA AMERICANA IN LINGUA INGLESE, 1945-1999 (21)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2015
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 17 copie, di cui 3 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Biblioteca Sormani GEN L 70324.2 738520 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Sicilia SIC.D.813-N.HARU.1.2 TD1585151 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Tibaldi TIB 813 N HARU T2431745 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Venezia VEN VEN.D.813-N.HARU.2.2 1579332 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Lorenteggio LOR 813 N HARU
(Ristampa: 2018)
T2432295 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Chiesa Rossa CHI 813 N HARU T2325179 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Oglio OGL OGL.D.813-N.HARU.3. 966886 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Affori AFF 813 N HARU
(Ristampa: 2017 )
1585149 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Accursio ACC 813 N HARU
(Ristampa: 2019)
T2378066 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Crescenzago CRE CRE.D.813-N.HARU.4. 959954 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Dergano Bovisa DER 813 N HARU 1579668 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Quarto Oggiaro QUA 813 N HARU
(Ristampa: 2019)
T2378069 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Sant'Ambrogio SAN 813 N HARU T2128448 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Villapizzone VIL VIL.D.813-N.HARU.2.2 1579671 Su scaffale Non disponibile
Biblioteca Zara ZAR 813 N HARU
(Ristampa: 2019)
T2378070 In prestito 21/05/2021
Biblioteca Harar HAR 813 N HARU
(Ristampa: 2019)
T2378068 In prestito 17/05/2021
Biblioteca Niguarda NIG NIG.D.813-N.HARU.2.2 1579670 In prestito
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Kent Haruf è stato una sorpresa: il libro mi è piaciuto abbastanza, la lettura piacevole e rilassante, ho apprezzato lo stile scarno e semplice, il racconto dei personaggi attraverso le relazioni che si instaurano nella comunità di Holt (paese immaginario che ricorda però la cittadina dove è vissuto l'autore Yuma): relazioni virtuose e relazioni viziate. I sentimenti dei personaggi sono accennati in tono sommesso, non esibiti, lasciando al lettore la possibilità di intuirli, immaginarli. Cito il dialogo tra i ragazzini Ike e Bobby e la signora Stearns e la relazione che si crea tra loro: la signora sola, malmessa, che parla di sé, poi si mette in ascolto e si rende conto che anche i ragazzi hanno i loro problemi quando le confidano che la madre è andata via di casa; li inviterà a tornare. Pur nella sua semplicità il romanzo, il primo di una trilogia tocca molte tematiche: il bullismo a scuola e il rapporto scuola /famiglia; , la demenza senile del padre di Maggie, la depressione che colpisce Ella, la madre dei ragazzini; i cicli naturali della vita che riguardano gli animali ma anche gli umani, l'importanza del senso di comunità che può salvare le persone, ma anche la violenza che può scatenarsi all'interno di essa ecc. A distanza mi è sembrato un po' troppo favolistico il quadro dei personaggi. Forse l’autore ha disegnato una comunità così come la immaginava lui. Luisa

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.