Lavorare stanca
0 0
Materiale linguistico moderno

Pavese, Cesare <1908-1950>

Lavorare stanca

Abstract: La raccolta che rivelò Pavese scrittore concentra e mette a fuoco un intero universo esistenziale, quello che sarà successivamente declinato nei romanzi e nei racconti. La Torino dei viali, dei corsi, dei prati, delle sponde del Po, delle strade in salita fra siepe e muro, popolata da creature sradicate e notturne; una campagna che non è solo e necessariamente Langa, ma tende a trasfigurarsi in una dimensione mitica e primordiale; un io che rimane distinguibile, nell'irredimibilità della propria solitudine e nell'anelito amoroso e fantastico, pur se mimetizzato nel racconto di vicende altrui. Prefazione di Vittorio Coletti.


Titolo e contributi: Lavorare stanca / Cesare Pavese ; introduzione di Vittorio Coletti ; nota al testo di Mariarosa Masoero

3. rist

Pubblicazione: Torino : Einaudi, 2008

Descrizione fisica: XXVIII, 144 p. ; 18 cm.

Serie: Collezione di poesia ; 302

ISBN: 978-88-06-15947-4

Data:2008

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Collezione di poesia ; 302

Nomi: (Autore)

Classi: Poesia (0) 851.91 POESIA ITALIANA, 1900-2000 (16) 851.914 POESIA ITALIANA. 1945- (19)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2008
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Spiacenti, al momento in catalogo non sono presenti copie per questo titolo.

Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.