Storia del pianoforte
0 0
Materiale linguistico moderno

Rattalino, Piero

Storia del pianoforte

Abstract: Quando, alle soglie del Settecento, Bartolomeo Cristofori inventò il pianoforte, i grandi clavicembalisli ignorarono il nuovo strumento. Con il tramonto del barocco il pianoforte divenne però lo strumento musicale per eccellenza: da Mozart a Beethoven, da Chopin a Debussy, tutti i compositori di musica strumentale si formarono su di esso. Piero Rattalino ripercorre la storia della letteratura per pianoforte passando in rassegna la produzione da Clementi ai giorni nostri, le scuole musicali e le individualità, gli stili e le tecniche compositive.


Titolo e contributi: Storia del pianoforte / Piero Rattalino

Pubblicazione: Milano : Il saggiatore, [2008]

Descrizione fisica: 398 p., [12] c. di tav. : ill. ; 19 cm.

Serie: Tascabili ; 12

ISBN: 978-88-565-0015-8

Data:2008

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Tascabili ; 12

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 786.2 Pianoforti (21) 786.209 STRUMENTI A CORDA E TASTIERA. Pianoforti. Storia (22)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2008
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: testo non letterario

Spiacenti, al momento in catalogo non sono presenti copie per questo titolo.

Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.