La visione di Mac Conglinne
0 0
Materiale linguistico moderno

La visione di Mac Conglinne

Abstract: Un poema medioevale irlandese, per la prima volta tradotto in una lingua moderna. Un divertimento irridente e sfrenato, che sembra anticipare il riso beffardo e i giochi linguistici di Rabelais. Opera di un anonimo irlandese dell'VIII secolo, di evidente formazione ecclesiastica, il poemetto risale a un'epoca di declino del monachesimo irlandese, e a un primo approccio può sembrare un bell'esempio di letteratura satirico-goliardica.


Titolo e contributi: La visione di Mac Conglinne / a cura di Melita Cataldi

Pubblicazione: Torino : G. Einaudi, \1997!

Descrizione fisica: XI, 121 p. ; 18 cm

Serie: Collezione di poesia ; 263

ISBN: 88-06-13124-9

Data:1997

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.), Irlandese (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Collezione di poesia ; 263
Nota:
  • Trad. di M. Cataldi
  • Testo orig. a fronte.
  • <in italiano>: Aislinge Meic Con Glinne.

Nomi:

Soggetti:

Classi: Libri in lingua (0) 891.6231 NARRATIVA GAELICA D'IRLANDA. Origini-1171 (21)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 1997
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Spiacenti, al momento in catalogo non sono presenti copie per questo titolo.

Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.