Il regalo nero
0 0
Materiale linguistico moderno

Verroen, Dolf

Il regalo nero

Abstract: Avere uno schiavo tutto per sé per Maria vuol dire essere diventata grande. La mamma ha le sue schiave, per non parlare del papà, che è innamorato della sua schiava personale e possiede anche tanti schiavi che raccolgono il tè nella piantagione di famiglia. Gli schiavi lavorano, si possono sgridare, si possono frustare e si può perfino ordinare loro di leccare un dolcetto caduto sul pavimento, come fossero cani. Inutile affezionarsi, perché prima o poi si cambiano. Si va al mercato, si vendono i vecchi, se ne comprano di nuovi, e all'improvviso scompaiono dalla memoria. Gli schiavi guardano sempre un punto lontano e i loro padroni non sanno perché. Con questo libro Dolf Verroen racconta l'assurdo della normalità, quando le cose più ingiuste diventano abitudine. Oggi come allora. Età di lettura: da 10 anni.


Titolo e contributi: Il regalo nero / Dolf Verroen ; traduzione di Dafna Fiano ; revisione Chiara Belliti

Pubblicazione: Roma : Beisler, [2010]

Descrizione fisica: 66 p. ; 21 cm

Serie: Il serpente a sonagli

ISBN: 978-88-7459-017-9

Data:2010

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore)

Classi: Romanzi, Racconti Ragazzi (0) 839.31364 Narrativa olandese. 1945- (20)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2010
  • Target: ragazzi, età 11-15
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Biblioteca Quarto Oggiaro QUA QUA.D.839-4N.VERR.1. 835266 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.