Puzzle
3 1
Materiale linguistico moderno

Thilliez, Franck

Puzzle

Abstract: Lucas Chardon è rinchiuso in un ospedale psichiatrico e per la prima volta chiede di raccontare come sono andate le cose il giorno in cui la sua vita è cambiata per sempre. Quel giorno, la polizia ha rinvenuto otto cadaveri trucidati in un rifugio. Insieme a loro c'era lui, in lacrime, ricoperto di sangue e privo di memoria. Altrove, Ilan Dieduset riceve una telefonata: è la sua ex ragazza, Chloé. Dice di aver trovato l'ingresso a Paranoia, un ambitissimo gioco di ruolo gestito da un'entità misteriosa: tutti lo stanno inseguendo, ma nessuno conosce le regole. Ilan è stato un giocatore compulsivo, in passato, e la tentazione è troppo forte. Dopo un inquietante processo di selezione, Ilan e Chloé, insieme ad altri sei candidati, vengono convocati in un ospedale psichiatrico in disuso isolato tra le montagne. Regola numero uno: niente di quello che stai per vivere è vero; questo è un gioco. Regola numero due: uno di voi morirà. La partita comincia e, quando il gruppo inizia a sospettare la presenza di un intruso, la paranoia prende lentamente corpo. Con il passare delle ore, la competizione assume forme sempre più perverse, in una sorta di folle e angosciante meccanismo. Dove finisce il gioco e dove comincia la realtà? Chi accetterebbe di morire per un gioco?


Titolo e contributi: Puzzle / Franck Thilliez ; traduzione di Federica Angelini

Pubblicazione: Roma : Fazi, 2022

Descrizione fisica: 419 p. : ill. ; 21 cm

ISBN: 9791259671691

EAN: 9791259671691

Data:2022

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Opera:
Serie: Darkside ; 66

Nomi:

Classi: Gialli (0) 843.92 NARRATIVA FRANCESE, 2000- (21)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2022
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 12 copie, di cui 3 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Biblioteca Sormani SOR 843 G THIL Scaffale Aperto Narrativa T2685751 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Sicilia SIC 843 G THIL T2698916 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Baggio BAG 843 G THIL T2663570 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Parco Sempione PAR 843 G THIL T2688639 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Affori AFF 843 G THIL T2656052 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Accursio ACC 843 G THIL T2671152 Su scaffale Prestabile
Bibliobus BUS 843 G THIL T2653008 In prestito 19/12/2023
Biblioteca Villapizzone VIL 843 G THIL T2688641 In prestito
Biblioteca Cassina Anna CAS 843 G THIL T2665120 In prestito 17/07/2024
Biblioteca Crescenzago CRE 843 G THIL T2664903 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Quarto Oggiaro QUA 843 G THIL T2688640 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Sant'Ambrogio SAN 843 G THIL T2656332 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Thriller mozzafiato in cui 8 persone vengono reclutate per giocare a PARANOIA - un misteriosissimo gioco di ruolo il cui vincitore si aggiudicherà 300.000 euro.
Le regole del gioco sono già esse stesse agghiaccianti: la prima è "niente di quello che stai per vivere è vero, questo è un gioco", la seconda "uno di voi morirà".
Per aggiungere angoscia, la partita si svolge in un ex-ospedale psichiatrico abbandonato sulle montagne francesi.
Contemporaneamente l'autore ci presenta in capitoli separati Lucas Chardon, un folle pluriomicida che, rinchiuso in un ospedale psichiatrico, confessa durante le ore di psicoterapia alla propria psichiatra ciò che mano a mano riaffiora alla sua mente circa gli efferati omicidi compiuti.
Le vicende di Ilan - il giocatore di Paranoia protagonista del romanzo - e di Lucas - il killer - si sovrappongono e mi sono ritrovata a non riuscire a capire dove stesse la realtà e dove l’incubo: il terrore assale Ilan che cerca nelle stanze dell’ospedale psichiatrico le chiavi che potranno permettergli di procedere nel gioco, ma nel frattempo alcuni giocatori spariscono e l’idea che fra gli 8 concorrenti ci sia un intruso si fa strada.
La paranoia angosciante in cui Ilan precipita mi travolge, mentre il racconto fatto da Lucas Chardon tinge di sangue ogni pagina.
Ritmo incalzante, sangue quanto basta e finale a sorpresa in un romanzo sicuramente ipnotico e scioccante, in cui i pezzi del puzzle si assemblano per intero veramente solo all’ultima pagina.

“Paranoia era un mix di virtuale e reale che dava dipendenza.
Peccato che non avesse progetto né obiettivo.
Esisteva senza veramente esistere, veicolato da voci, e nessuno ne conosceva le regole né lo scopo finale.
Forse nessuno ci aveva mai davvero giocato”.

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.