Il capitalismo della sorveglianza
1 2
Materiale linguistico moderno

Zuboff, Shoshana

Il capitalismo della sorveglianza

Titolo e contributi: Il capitalismo della sorveglianza : il futuro dell'umanità nell'era dei nuovi poteri / Shoshana Zuboff ; traduzione di Paolo Bassotti

Pubblicazione: Roma : Luiss University press, 2019

Descrizione fisica: 622 p. ; 21 cm

ISBN: 9788861054097

Data:2019

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Traduttore) (Autore)

Soggetti:

Classi: 303.483302854678 CAUSE DEL CAMBIAMENTO SOCIALE. COMUNICAZIONI. Internet (22)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2019
Testi (105)
  • Genere: testo non letterario

Sono presenti 12 copie, di cui 11 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Biblioteca Crescenzago CRE 303.48 ZUBO T2368255 In prestito 04/06/2021
Biblioteca Accursio ACC 303.48 ZUBO T2426577 In prestito 14/06/2021
Biblioteca Tibaldi TIB 303.48 ZUBO T2366878 In prestito 16/06/2021
Biblioteca Sant'Ambrogio SAN 303.48 ZUBO T2431771 In prestito 14/06/2021
Biblioteca Oglio OGL 303.48 ZUBO T2478657 In prestito 31/05/2021
Biblioteca Vigentina VIG 303.48 ZUBO T2368256 In prestito
Biblioteca Villapizzone VIL 303.48 ZUBO T2426800 In prestito
Biblioteca Baggio BAG 303.48 ZUBO T2430399 In prestito
Biblioteca Chiesa Rossa CHI 303.48 ZUBO T2478655 In prestito 09/06/2021
Biblioteca Gallaratese GAL 303.48 ZUBO T2478656 In prestito
Biblioteca Sicilia SIC 303.48 ZUBO T2366877 In prestito
Biblioteca Parco Sempione PAR 303.48 SC ZUBO T2385230 In prestito 02/06/2021
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Le mie aspettative sono state deluse: il discorso sulla sorveglianza "in" internet, "nel" web, è senz'altro interessante, ma mi sta a cuore un altro "surveillance capitalism" forse sottovalutato ma molto più reale, quello delle webcam sparse ovunque, dei droni, forse più politico, meno informatico, ma altrettanto scottante. Del resto, quando accettiamo i cookies siamo consapevoli a cosa andremo incontro, non vi ho mai visto una prevaricazione particolare; ma siamo continuamente scrutati ovunque sul suolo pubblico o dai satelliti e nessuno ce ne chiede (ancora) il permesso.

Leggere questo libro è un obbligo nel nostro tempo, perché offre una piena comprensione di fenomeni nei quali viviamo così immersi da non fermarci nemmeno a pensare che non sono inevitabili, ma frutto di precise scelte operate da determinate persone.
Lo consiglio davvero, se tutti lo leggessimo la consapevolezza diffusa che ne deriverebbe sarebbe di giovamento per ciascuno.

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.