Le ballate di Petrica Kerempuh
0 0
Materiale linguistico moderno

Krleža, Miroslav

Le ballate di Petrica Kerempuh

Abstract: Scritte negli anni Trenta in un croato arcaico-contadino di reinvenzione letteraria, queste ballate offrono uno sguardo dal basso sulla società croata che va dal 1500, epoca delle prime rivolte contadine, fino all'età romantica e alle tensioni politiche del primo '900. Petrica Kerempuh è una specie di chierico vagante braccato da tutti in ogni epoca. L'ironia ribelle e il diffuso sarcasmo delle trentaquattro ballate sono segnate da un forte realismo plebeo fin dal nome del protagonista, che potrebbe essere reso in lingua italiana con Pierino budello di porco. I suoi versi fanno risuonare echi di Villon: sono un canto di protesta, di dolore, di irrisione e, soprattutto, di libertà contro le istituzioni e le sopraffazioni di ogni sorta.


Titolo e contributi: Le ballate di Petrica Kerempuh / Miroslav Krleža ; a cura di Silvio Ferrari ; prefazione di Predrag Matvejević ; con uno scritto di Joža Skok

Pubblicazione: Torino : Einaudi, ©2007

Descrizione fisica: XII, 251 p. ; 18 cm

Serie: Collezione di poesia ; 358

ISBN: 978-88-06-17027-1

Data:2007

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.), Croato (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Collezione di poesia ; 358
Nota:
  • Testo orig. a fronte
  • Trad. di Silvio Ferrari.

Nomi: (Autore)

Classi: Poesia (0) 891.8215 POESIA SERBO-CROATA. 1900- (19)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2007
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Sormani GEN.H.6004 671023 In deposito Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.