Il libro dei padri
0 0
Materiale linguistico moderno

Vámos, Miklós

Il libro dei padri

Abstract: Nel 1705 ­ anno in cui si verifica la prima di una serie di eclissi solari che seguiranno passo passo il procedere degli eventi ­ lo stampatore ungherese Cornelius Csilìag ritorna dalla Germania nella terra dei padri. Ha così inizio una vicenda testimoniata dalle pagine di un libro-diario tramandato di generazione in generazione. La famiglia Csillag, i cui primogeniti hanno la facoltà di rivedere il passato più remoto e di scrutare il futuro, è via via coinvolta in tutte le turbolenze di tre secoli di storia ungherese: dalle lotte per l'indipendenza, alle due guerre mondiali, allo stalinismo e infine al 1999, quando per l'Europa centro-orientale si è aperta una nuova era e l'ultimo esponente della famiglia decide di raccontare tutta la storia.


Titolo e contributi: Il libro dei padri / Miklós Vámos ; traduzione di Bruno Ventavoli

Pubblicazione: Torino : Einaudi, [2006]

Descrizione fisica: 453 p. ; 21 cm.

Serie: Einaudi stile libero. Big

ISBN: 88-06-17784-2

Data:2006

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: Narrativa (0) 894.5 LETTERATURE UGRO-FINNICHE (19) 894.511334 NARRATIVA UNGHERESE. 1945-1999 (21)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2006
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 5 copie, di cui 1 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Biblioteca Sormani GEN.L.40768 656041 In deposito Prestabile
Biblioteca Chiesa Rossa CHI.D.894-N.VAMO.1. TD719997 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Oglio OGL OGL.D.894-N.VAMO.1. TD443261 Su scaffale Prestabile
Bibliobus BUS BUS.D.894-N.VAMO.1. Deposito BUS11783 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Dergano Bovisa DER 894 N VAMO TD719993 In prestito 15/12/2020
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.