Che fretta c'è
0 0
Risorsa locale

Traini, Agostino - Tràini, Agostino

Che fretta c'è

Abstract: Non ci sono parole per descrivere la bellezza della vita, dell'amicizia, del gioco, della natura… Impariamo dalle lumache.Con il suo personalissimo stile pacato, essenziale, gentile, Agostino Tràini costruisce il racconto per immagini di una proposta rivoluzionaria: rallentiamo! Protagoniste sono lumache, animali simbolo della lentezza, che l'autore umanizza facendogli vivere avventure quotidiane: andare al cinema, prendere un tè con le amiche, giocare a calcio… Ma tutto con molta, molta calma!


Titolo e contributi: Che fretta c'è

Pubblicazione: Gallucci, 11/04/2017

EAN: 9788893481694

Data:11-04-2017

Nota:
  • Lingua: italiano
  • Formato: PDF con DRM Adobe

Nomi:

Dati generali (100)
  • Tipo di data: data di dettaglio
  • Data di pubblicazione: 11-04-2017

Non ci sono parole per descrivere la bellezza della vita, dell'amicizia, del gioco, della natura… Impariamo dalle lumache.Con il suo personalissimo stile pacato, essenziale, gentile, Agostino Tràini costruisce il racconto per immagini di una proposta rivoluzionaria: rallentiamo! Protagoniste sono lumache, animali simbolo della lentezza, che l'autore umanizza facendogli vivere avventure quotidiane: andare al cinema, prendere un tè con le amiche, giocare a calcio… Ma tutto con molta, molta calma!

Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.