Effetto Google. La fine del mondo come lo conosciamo
0 0
Risorsa locale

Auletta, Ken - Merlini, Roberto

Effetto Google. La fine del mondo come lo conosciamo

Abstract: Google, nata appena undici anni fa in un garage, ha trasformato il nostro modo di vivere e di lavorare, ha modificato il modo in cui accediamo alle informazioni e ha rivoluzionato la logica operativa di interi settori, dalla pubblicità all'informazione, dalla televisione alla telefonia. Questo formidabile centro di innovazione tecnologica e culturale è sorretto dal lavoro di brillanti ingegneri e programmatori, che mettono in discussione anche le procedure più elementari: oltre al motore di ricerca più usato nel mondo, offre gratuitamente a miliardi di utenti servizi come Gmail, Google Maps, Google Earth e YouTube.Nel raccontare la velocissima ascesa di una delle più ricche aziende del mondo, Effetto Google ne esplora anche i meccanismi interni. Anche se Google ha sempre cercato di mantenere i suoi segreti, Auletta ha potuto contare sulla massima cooperazione mai fornita a un giornalista, compreso l'accesso a riunioni riservate, oltre che interviste ai fondatori Larry Page e Sergey Brin, al CEO Eric Schmidt e a circa 150 dipendenti ed ex dipendenti.Effetto Google non si limita però a spiegare le ragioni del successo. Evidenzia anche le difficoltà che potrebbe incontrare l'azienda, come è accaduto a colossi quali Xerox e General Motors. Mette in luce i conflitti che la attraversano: la tensione tra la crescita vertiginosa e un vincolo etico in apparenza elementare, "Don't be evil", ovvero "Non fare il male"; i limiti della convinzione che gli algoritmi matematici possano sempre fornire risposte corrette; lo scontro tra gli ingegneri di Google, che vogliono rendere pubblici sempre più dati, e i cittadini, che si preoccupano della privacy. Senza dimenticare il crescente ruolo nel settore dei media, con la concorrenza – che molti ritengono sleale – ai giornali e ai libri "di carta", e forse tra poco anche alla televisione...Ken Auletta, giornalista esperto in media e autore di numerosi bestseller, offre una ricostruzione ricca di dettagli ma anche sorretta da idee guida illuminanti. Oltre alle informazioni di prima mano, ha raccolto molti aneddoti chiarificatori, e le intuizioni e i giudizi di alcuni protagonisti del settore dei new media (Marc Andreessen, Mark Zuckerberg e John Doerr) e di manager dei media tradizionali.Quella che racconta Effetto Google non è solo l'avventura di due ragazzi che inventano un colosso dell'economia e della cultura mondiali: è anche un'utilissima fotografia del nostro mondo, che sta cambiando a una velocità vertiginosa.


Titolo e contributi: Effetto Google. La fine del mondo come lo conosciamo

Pubblicazione: Garzanti, 26/10/2010

EAN: 9788811601166

Data:26-10-2010

Nota:
  • Lingua: italiano
  • Formato: PDF/EPUB con DRM Adobe

Nomi:

Dati generali (100)
  • Tipo di data: data di dettaglio
  • Data di pubblicazione: 26-10-2010

Google, nata appena undici anni fa in un garage, ha trasformato il nostro modo di vivere e di lavorare, ha modificato il modo in cui accediamo alle informazioni e ha rivoluzionato la logica operativa di interi settori, dalla pubblicità all'informazione, dalla televisione alla telefonia. Questo formidabile centro di innovazione tecnologica e culturale è sorretto dal lavoro di brillanti ingegneri e programmatori, che mettono in discussione anche le procedure più elementari: oltre al motore di ricerca più usato nel mondo, offre gratuitamente a miliardi di utenti servizi come Gmail, Google Maps, Google Earth e YouTube.Nel raccontare la velocissima ascesa di una delle più ricche aziende del mondo, Effetto Google ne esplora anche i meccanismi interni. Anche se Google ha sempre cercato di mantenere i suoi segreti, Auletta ha potuto contare sulla massima cooperazione mai fornita a un giornalista, compreso l'accesso a riunioni riservate, oltre che interviste ai fondatori Larry Page e Sergey Brin, al CEO Eric Schmidt e a circa 150 dipendenti ed ex dipendenti.Effetto Google non si limita però a spiegare le ragioni del successo. Evidenzia anche le difficoltà che potrebbe incontrare l'azienda, come è accaduto a colossi quali Xerox e General Motors. Mette in luce i conflitti che la attraversano: la tensione tra la crescita vertiginosa e un vincolo etico in apparenza elementare, "Don't be evil", ovvero "Non fare il male"; i limiti della convinzione che gli algoritmi matematici possano sempre fornire risposte corrette; lo scontro tra gli ingegneri di Google, che vogliono rendere pubblici sempre più dati, e i cittadini, che si preoccupano della privacy. Senza dimenticare il crescente ruolo nel settore dei media, con la concorrenza – che molti ritengono sleale – ai giornali e ai libri "di carta", e forse tra poco anche alla televisione...Ken Auletta, giornalista esperto in media e autore di numerosi bestseller, offre una ricostruzione ricca di dettagli ma anche sorretta da idee guida illuminanti. Oltre alle informazioni di prima mano, ha raccolto molti aneddoti chiarificatori, e le intuizioni e i giudizi di alcuni protagonisti del settore dei new media (Marc Andreessen, Mark Zuckerberg e John Doerr) e di manager dei media tradizionali.Quella che racconta Effetto Google non è solo l'avventura di due ragazzi che inventano un colosso dell'economia e della cultura mondiali: è anche un'utilissima fotografia del nostro mondo, che sta cambiando a una velocità vertiginosa.

Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.