L'universo nel Terzo millennio. ?Le meraviglie che conosciamo e i misteri ancora insoluti del cosmo
0 0
Risorsa locale

Hack, Margherita

L'universo nel Terzo millennio. ?Le meraviglie che conosciamo e i misteri ancora insoluti del cosmo

Abstract: L'era moderna dell'astronomia incomincia nel XVII secolo con Galileo.Grazie alle sue concezioni scientifiche, basate sull'esperimento e la sua ripetibilità e non più su astratte teorie filosofiche o religiose, è nata la cosmologia che si fonda sulla conoscenza delle stelle, delle galassie e delle famiglie di galassie: le cellule che costituiscono l'universo. Oggi, con i telescopi da terra e dallo spazio, si cerca di ricostruire quello che era alle origini l'universo, un acceleratore di enorme potenza ed estremamente semplice: riempito di quark, elettroni e fotoni che si suppone siano governati da un'unica forza fondamentale. Seguendo l'espansione di questo nucleo primordiale, la nuova astronomia ne ripercorre le varie fasi, cercando conferme a teorie e risposte a interrogativi rimasti insoluti. Questo libro vuole accompagnare il lettore in un viaggio e in un'avventura nello spazio e nel tempo: dalle stelle a noi vicine alle più lontane galassie, dalla struttura complessa di oggi all'uniformità dell'universo primordiale, fino alla sua possibile evoluzione.


Titolo e contributi: L'universo nel Terzo millennio. ?Le meraviglie che conosciamo e i misteri ancora insoluti del cosmo

Pubblicazione: BUR, 29/11/2012

EAN: 9788817015080

Data:29-11-2012

Nota:
  • Lingua: italiano
  • Formato: PDF/EPUB con DRM Adobe

Nomi:

Dati generali (100)
  • Tipo di data: data di dettaglio
  • Data di pubblicazione: 29-11-2012

L'era moderna dell'astronomia incomincia nel XVII secolo con Galileo.Grazie alle sue concezioni scientifiche, basate sull'esperimento e la sua ripetibilità e non più su astratte teorie filosofiche o religiose, è nata la cosmologia che si fonda sulla conoscenza delle stelle, delle galassie e delle famiglie di galassie: le cellule che costituiscono l'universo. Oggi, con i telescopi da terra e dallo spazio, si cerca di ricostruire quello che era alle origini l'universo, un acceleratore di enorme potenza ed estremamente semplice: riempito di quark, elettroni e fotoni che si suppone siano governati da un'unica forza fondamentale. Seguendo l'espansione di questo nucleo primordiale, la nuova astronomia ne ripercorre le varie fasi, cercando conferme a teorie e risposte a interrogativi rimasti insoluti. Questo libro vuole accompagnare il lettore in un viaggio e in un'avventura nello spazio e nel tempo: dalle stelle a noi vicine alle più lontane galassie, dalla struttura complessa di oggi all'uniformità dell'universo primordiale, fino alla sua possibile evoluzione.

Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.