Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Corpo umano - Libri per ragazzi
× Risorse Catalogo

Trovati 38384 documenti.

Le anime gemelle
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Gucci, Emiliano

Le anime gemelle

Feltrinelli Editore, 08/04/2021

Abstract: Una telefonata interrompe la vacanza isolana di Fausto e Bianca – una vacanza appena iniziata, intrapresa come tentativo per superare una difficile crisi di coppia. Fausto viene richiamato dal padre perché Franco, il gemello monozigote, ne ha combinata una delle sue, "una cosa brutta, una cosa grave".Per quanto l'informazione sia vaga, il legame tra i due fratelli è troppo forte per eludere la richiesta, quindi Fausto parte verso il cascinale del padre, sperando di cavarsela in poche ore e ritrovandosi in una campagna carbonizzata, distrutta da un incendio che immagina opera del gemello. Ma la "cosa brutta" sembra essere un'altra, assai peggiore: una ragazza ospite nell'agriturismo di famiglia è stata forse abusata da Franco. Specchiandosi in lui, Fausto si sente complice dell'atto di violenza che aleggia su di loro, sul quale è peraltro difficile fare chiarezza.Bianca, lasciata troppo a lungo da sola, decide a sua volta di abbandonare l'isola per raggiungere Azzurra, gemella eterozigote così diversa e così distante, nel corpo e nella mente. "Solo una di voi due sarà felice," avevano loro predetto due zingare quando erano bambine: finora la vita ha premiato Bianca, che proprio a un ritrovo di gemelli ha conosciuto Fausto molti anni prima. Gli ultimi eventi, però, mettono tutto in discussione.Addentrandosi nelle dinamiche della coppia – sia essa composta di amanti, di fratelli, di sorelle, di un padre e di un figlio… –, Gucci esplora senza paura il buio e la doppiezza delle nostre azioni e pulsioni. E indaga il significato della gemellarità, della simbiosi tra anime, laddove si fa potentissimo e indicibile.

Fuga dal carcere. 1944. La liberazione di Giovanni Roveda
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

De Bosio, Gianfranco

Fuga dal carcere. 1944. La liberazione di Giovanni Roveda

Neri Pozza, 25/02/2021

Abstract: Nel 1944 Verona è allo stremo delle forze: sfigurata dai bombardamenti e occupata dai tedeschi, dopo la liberazione di Mussolini per mano dei nazisti è diventata una delle capitali della Repubblica Sociale Italiana.Vi è però un'altra Verona, nascosta agli occhi dei più, in cui si muovono, con cautela, coloro che, animati da spirito di libertà e patriottismo, tentano di opporsi al violento potere dei suoi occupanti. È in questo clima che avviene uno degli episodi più noti e celebrati della storia della Resistenza veronese: l'evasione dal carcere degli Scalzi di Giovanni Roveda, figura centrale del sindacalismo italiano e bandiera dell'antifascismo. Testimone diretto della rocambolesca fuga di Giovanni Roveda, Gianfranco De Bosio rievoca, in questo libro lucido e appassionato, non solo l'azione di salvataggio condotta dai sei intrepidi gappisti che il 17 luglio 1944 entrarono nel carcere scaligero, prelevarono Roveda ed ebbero un duro e sanguinoso scontro armato con le guardie carcerarie. Ma anche i mesi precedenti all'evasione, quando, appena ventenne, venne inviato a Verona dal Partito d'Azione veneto con l'incarico di ricostituire il Comitato di liberazione veronese, i cui membri erano stati arrestati e inviati nei campi di concentramento. Mostrando cosa significa servire il proprio Paese e lottare fino all'estremo sacrificio, se necessario, per l'affermazione dei principi di democrazia e libertà, Gianfranco de Bosio ha scritto un libro imprescindibile nella difesa della memoria della Resistenza e di chi, in un'Italia piegata dal fascismo, combatté per la libertà."Verona, per l'azione del Cln e l'impresa eroica degli Scalzi, meritò la medaglia d'oro della Resistenza. Questo esempio di eroismo e coraggio è motivo di orgoglio e va trasmesso ai giovani". L'Arena

La presa di Singapore
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Farrell, James Gordon - Cosi, Francesca - Repossi, Alessandra

La presa di Singapore

Neri Pozza, 04/02/2021

Abstract: Singapore, 1937. Walter Blackett, presidente dell'illustre casa mercantile Blackett and Webb Limited, fino a qualche tempo fa non poteva certo lamentarsi della sua vita, condotta sempre nel segno della tranquillità e di una crescente fortuna. Al punto tale che, nei due decenni dopo la Grande Guerra, solo un paio di volte qualcosa ha osato turbare il placido equilibrio della sua esistenza. Si trattava, però, di piccolo questioni, faccende di nessun peso. Nulla, insomma, che potesse essere accostato alle gravose circostanze in cui si ritrova a vivere ora. Saranno i tempi moderni, ma tanto per cominciare Joan, la figlia maggiore, frequenta solo giovani pretendenti del tutto inadatti a lei e alla sua condizione. Un'attitudine intollerabile per un uomo come Walter Blackett, che non può certo lasciare che le figlie convolino a nozze con un avventuriero qualsiasi. Norma vorrebbe che la figlia del presidente della Blackett and Webb Limited sposasse qualcuno che abbia il suo stesso rango all'interno della Colonia. Il figlio di Mr Webb, il suo socio in affari, ad esempio. Peccato che anche per il ragazzo di Webb non sembra valere più alcuna norma: il rampollo è cresciuto con strambe idee progressiste sull'alimentazione e l'istruzione e, anziché affiancare il padre nella conduzione della casa mercantile, lavora per la Società delle Nazioni. Per giunta, con il passare degli anni, lo stesso Mr Webb dà segno di inesplicabili stramberie. Ha preso l'abitudine di potare le rose in giardino completamente nudo e di recente ha anche iniziato a invitare a casa sua giovani cinesi di entrambi i sessi "per modellare il fisico" per mezzo di sessioni di allenamento e ginnastica. Per fortuna gli affari vanno a gonfie vele. La guerra, e la corsa dei governi inglese e americano all'accaparramento di scorte per affrontare un eventuale crollo delle forniture, ha portato la domanda di gomma a livelli mai visti. Certo, gli scioperi dell'ultimo decennio hanno cambiato il volto della Malesia Britannica e ancora scuotono il paese. Ma chi potrebbe lontanamente supporre che il glorioso Impero britannico, con i suoi stabili confini tra classi e nazioni, possa correre un qualche pericolo?Sferzante e irresistibile romanzo sulla caduta dell'Impero britannico e, nello stesso tempo, impeccabile ricostruzione dello sfarzo e delle miserie della vita dei coloni inglesi negli anni Trenta, La presa di Singapore conclude la Trilogia dell'Impero, iniziata con Tumulti e proseguita con L'assedio di Krishnapur, trilogia che ha fatto di J. G. Farrell uno dei più acclamati e importanti scrittori inglesi del Novecento."Un romanzo brillante, complesso, assurdo e malinconico sulle follie e gli splendori dell'Impero coloniale britannico". Hilary Spurling"Questo vivido affresco di Singapore è un libro superbamente costruito, divertente per molteplici aspetti". The Sunday Times"Con la sua arguzia gentile Farrell cattura l'anima di Singapore". Time Magazine

Trasformazione, fusione, conferimento, scissione e liquidazione della società
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Confalonieri, Marco

Trasformazione, fusione, conferimento, scissione e liquidazione della società

IlSole24Ore, 25/02/2021

Abstract: Le operazioni straordinarie rivestono un ruolo importante nella vita delle imprese. Il volume, che intende costituire una guida per coloro che si trovano ad affrontare tali operazioni, è strutturato in sei parti, una per ogni operazione societaria: trasformazione, fusione, conferimento, cessione, scissione e liquidazione.Nell'ambito di ciascuna parte l'autore, dopo avere sinteticamente analizzato le caratteristiche dell'operazione, ne espone gli adempimenti civilistici e le norme che presiedono ad una corretta tenuta della contabilità. Grande rilievo è poi dato all'esposizione della disciplina fiscale. Particolare attenzione, inoltre, è prestata alla giurisprudenza e alle disposizioni amministrative.La trentacinquesima edizione ha aggiornato il volume con i più recenti interventi normativi e interpretativi sia a livello civilistico sia tributario.

Che ore sono da voi? Racconti scelti da Paolo Di Paolo
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Tabucchi, Antonio - Di Paolo, Paolo

Che ore sono da voi? Racconti scelti da Paolo Di Paolo

Feltrinelli Editore, 06/05/2021

Abstract: Non c'è solo il Tabucchi di Sostiene Pereira, il grande romanzo del 1994 tradotto a ogni latitudine. C'è un altro Tabucchi che, nel corso dei decenni, scommette sulla forma short-story – la "novella", centrale nella nostra tradizione – e la rivitalizza, la rende esotica: da Il gioco del rovescio (1981) a L'angelo nero (1991), fino a Il tempo invecchia in fretta (2009), è come se immergesse la narrativa breve in un'acqua diversa, misteriosa. L'enigma, il rebus, la coincidenza, il piccolo equivoco senza importanza. Il retro dell'arazzo. C'è una folla di fantasmi buoni per strade e moli portoghesi; c'è uno scampanio festoso che arriva da Saint-Germain, Parigi; c'è un uomo che racconta un segreto alla tomba di Brecht, a Berlino; uno che osserva la luce che cambia in un istante nel cielo di Londra, "una insolita luce arancione". Basta un dettaglio a fare la differenza, a modificare la prospettiva sulla realtà.Le storie di Tabucchi sono storie "fatte a voce", e d'altra parte lo scrittore è un collezionista di voci: "voci portate da qualcosa, impossibile dire cosa". Raccontare è un atto umano che nasce così, labbra e fiato; perché ogni racconto è una evocazione, e ancora, perché chi racconta può dare voce a chi l'ha persa o non l'ha mai avuta. "Da quale profondità della memoria veniva una voce che gridava?" leggiamo nel racconto Capodanno.Questa raccolta di racconti consente di scoprire o riscoprire la grandezza della narrativa breve di Tabucchi, le sue storie nella grande Storia: l'Italia povera e rurale degli anni quaranta, l'Europa sotto i fascismi, il colonialismo, gli anni della lotta armata, lo stordimento dopo la caduta del Muro, le ombre della contemporaneità.

Il sogno cinese
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Ma, Jian - Bagnoli, Katia

Il sogno cinese

Feltrinelli Editore, 18/02/2021

Abstract: Ma Daode è un mediocre politico di provincia. Fedele al Partito e devoto ammiratore del presidente Xi Jinping, è ricco e corrotto, ha dodici amanti principali, "le Dodici Forcine di Jinling", come le fanciulle del romanzo della Dinastia Qing, Il sogno della camera rossa. Accanito sostenitore della causa del "Sogno cinese" e della visione di "Ringiovanimento del Paese" di Xi Jinping, dal suo Ufficio Rotondo, di pochi metri più piccolo del più celebre Studio Ovale, lavora perché il sogno cinese diventi globale. Ha un problema, però, Ma Daode: durante la Rivoluzione culturale, come tante giovani Guardie rosse ha commesso parecchi crimini, e i sogni del suo passato, che fino a oggi lo hanno tormentato nel sonno, adesso si presentano anche di giorno, sotto forma di allucinazioni, rendendogli la vita sempre più difficile. Vorrebbe così tanto smettere di sognare questo doloroso passato che il governo ha rimosso dalla coscienza collettiva di tutto il Paese, da proporsi volontario per un impianto cerebrale di un dispositivo che garantisce il completo lavaggio del cervello. Inevitabilmente Ma Daode finisce per precipitare nella follia, e la sua disgregazione rispecchia quella di un popolo disposto a cancellare a ogni costo la propria storia perché accecato da materialismo, infantilismo, violenza e bugie.

Scritti letterari
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Foucault, Michel - Milanese, Cesare - Milanese, Cesare

Scritti letterari

Feltrinelli Editore, 25/02/2021

Abstract: "La scrittura definisce un'apertura di uno spazio in cui il soggetto che scrive non smette di sparire"Questo non è un libro di critica letteraria. Negli anni sessanta il pensiero di Michel Foucault scaturisce sotto il segno della letteratura. La costellazione a cui Foucault si rivolge, dove spiccano Sade e Flaubert, Mallarmé e Artaud, Bataille e Blanchot, irradia la sua energia in una nuova concezione della scrittura, che travolge le paratie fra le discipline e dilaga in tutte le forme di conoscenza. è dalla letteratura che Foucault assorbe la carica trasgressiva per rompere con l'umanesimo di Sartre e la filosofia universitaria degli anni cinquanta; è la letteratura che lo allontana da alcune chiusure troppo rigide del pensiero strutturalista; è nella letteratura che la parola fonda l'identità anziché riverberarla come un pallido riflesso d'autore.Apparsi per la prima volta in Italia nel 1971, gli Scritti letterari diedero fin da subito la percezione di un nuovo modo di praticare l'atto della scrittura, nell'alleanza e unità fra invenzione e critica, riflessione e stile.

L'antro dei filosofi. Un'indagine di Arthur Jelling
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Scerbanenco, Giorgio

L'antro dei filosofi. Un'indagine di Arthur Jelling

La nave di Teseo, 22/07/2021

Abstract: Arthur Jelling, archivista della polizia di Boston e detective all'occorrenza, viene chiamato per indagare su un duplice omicidio. Sulle rive di un fiume sono stati ritrovati il cadavere di un ricco industriale e quello di una donna che proteggeva, Luciana Axel, ex cassiera di un bar e moglie di Oliviero Steve. Il filo rosso delle prove porta alla torbida villetta degli Steve, una famiglia con molti misteri che vive isolata come una setta, e che ogni sera si ritrova per confessare i propri peccati giornalieri.

Nessuno è colpevole. Un'indagine di Arthur Jelling
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Scerbanenco, Giorgio

Nessuno è colpevole. Un'indagine di Arthur Jelling

La nave di Teseo, 22/07/2021

Abstract: La terza indagine dell'archivista della polizia di Boston Arthur Jelling è un caso apparentemente risolto. Un uomo è stato ucciso durante una partita di caccia insieme al suo compagno, che ha confessato il delitto. Nessuno nutre dei dubbi sulla convincente versione dell'omicida. Nessuno tranne Arthur Jelling, che ha affinato negli anni il suo fiuto per il crimine ordinando documenti e rapporti in cerca dell'anomalia sfuggita a tutti gli altri. Lì, seduto alla scrivania del suo ufficio, ha imparato che nessuna ipotesi, nemmeno la più ardita, merita di essere scartata.

Coronavirus. Ammortizzatori sociali
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Bosco, Alberto - Tschöll, Josef

Coronavirus. Ammortizzatori sociali

IlSole24Ore, 15/04/2021

Abstract: Il Legislatore dell'emergenza ha tracciato una particolare disciplina sulla Cig ordinaria e straordinaria, i fondi di solidarietà e reintrodotto in maniera massiccia l'accesso alla Cig in deroga per i datori di lavoro esclusi dagli strumenti ordinari, coprendo sostanzialmente tutti i settori di attività e garantendo un sostegno al reddito a tutti i lavoratori in costanza di rapporto di lavoro. Osservando la situazione complessiva, però, non è da escludere che i nuovi strumenti debbano rimanere in vigore per un arco temporale anche molto lungo e che all'esaurimento di essi il ricorso a quelli "a regime" rappresenti più di una semplice presunzione: sotto tale aspetto questa Guida del Sole, dopo l'analisi delle regole stabilite dai decreti emergenziali, dettaglia la disciplina a regime di tutti gli altri ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro.

Università. Corsi, test, borse di studio
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Aa.vv.

Università. Corsi, test, borse di studio

IlSole24Ore, 29/06/2021

Abstract: La didattica sarà "blendend", almeno nel primo semestre: lezioni in presenza solo su prenotazione, il resto delle attività a distanza con l'utilizzo mirato di strumenti tecnologici e di piattaforme digitali.E soprattutto ci sarà un ventaglio di proposte più ampio: circa 200 corsi di laurea in più rispetto al 2019-20, triennali, magistrali e corsi di laurea a ciclo unico.Si presenta così l'università italiana dopo l'emergenza sanitaria causata dalla pandemia del coronavirus per contrastare il temuto calo di matricole che potrebbe verificarsi. Nella guida le indicazioni pratiche su come orientarvi tra un ventaglio di quasi 5 mila corsi di laurea, con indicazioni sulle novità, sui profili richiesti dal mercato del lavoro, sulle modalità di selezione.Per le principali aree disciplinari sarà possibile mettersi alla prova con le simulazioni realizzate in collaborazione con Alpha Test dei test di ingresso dei corsi di laurea a numero chiuso programmato dai singoli atenei o a livello nazionale: da economia a chimica, passando per psicologia, medicina, professioni sanitarie, scienze della formazione primaria, comunicazione, ingegneria e architettura.

Il palazzo delle donne
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Colombani, Laetitia - TURLA, CLAUDINE

Il palazzo delle donne

Casa Editrice Nord, 21/01/2021

Abstract: DALL'AUTRICE DELLA TRECCIA"L'autrice della Treccia non delude: il suo secondo romanzo, che dà voce a chi mai ne ha avuta, è bellissimo. "Culture 31"Il meraviglioso ritratto di due eroine ingiustamente dimenticate. "Le FigaroQui sei benvenuta. Qui sarai protetta. Qui troverai molto più di ciò che cercavi.È il coraggio a spingere la giovane Blanche a voltare le spalle a una vita di agi per lanciarsi nella più logorante delle battaglie: quella contro la povertà, la fame e l'umiliazione. A sette anni dalla fine della Grande Guerra, Parigi è ancora in ginocchio. Eppure Blanche si rende conto che alla metà dei bisognosi è negato ogni aiuto: tutti gli sforzi, infatti, sono rivolti agli uomini; nessuno tende la mano alle donne che ogni giorno mendicano agli angoli delle strade, si privano del cibo per sfamare i propri bambini e dormono all'addiaccio per sfuggire ai mariti violenti. Per Blanche, quella è un'ingiustizia intollerabile. E, quando viene a sapere che in rue de Charonne è in vendita un intero palazzo, combatterà fino all'ultimo per regalare un luogo sicuro a tutte le donne in difficoltà… È la disperazione a portare Solène al Palazzo delle Donne. Avvocato di successo, Solène è crollata il giorno in cui un suo cliente si è gettato dalla finestra del tribunale. Come parte della terapia, lo psicologo le ha suggerito il volontariato, così lei ha scelto di aiutare le donne che hanno trovato rifugio tra le mura di quel grande edificio in rue de Charonne. Qui, entra in contatto con un mondo lontanissimo da lei, fatto di miseria, di sfruttamento, di perdita. Ma anche di condivisione, di resilienza e di riscatto. A poco a poco, Solène capisce di non essere tanto diversa dalle ospiti del Palazzo: come lei, pure loro sono state sconfitte dalla vita. Però non si arrendono e continuano a lottare per un futuro migliore, traendo forza l'una dall'altra, come legate da un filo invisibile di solidarietà e comprensione. E sarà proprio quel filo ad avvolgere anche il cuore di Solène e a cambiare per sempre la sua esistenza.    

The greatest secret. Il segreto più grande
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Byrne, Rhonda

The greatest secret. Il segreto più grande

HarperCollins Italia, 07/01/2021

Abstract: The Secret ci ha insegnato a realizzare i nostri desideri.The Greatest Secret ci libera da una vita di paura e sofferenza per regalarci gioia e felicità. Pubblicato nel 2006, The Secret, il libro d'esordio di Rhonda Byrne, è stato un fenomeno globale, un'opera fondamentale che ha aiutato i lettori a scoprire i poteri inespressi che si trovano dentro ciascuno di noi e a utilizzarli in ogni ambito della vita. Ma il viaggio di Rhonda non era ancora finito, perché qualcosa dentro di lei le diceva che c'era altro da scoprire, un segreto più grande e universale. Ed è stata proprio la sua instancabile ricerca, durata 14 anni, a permetterle di trovare la verità contenuta in queste pagine.Con un enorme balzo in avanti The Greatest Secret condurrà il lettore oltre il mondo materiale e in un reame spirituale, dove tutto è possibile. Gli insegnamenti contenuti in queste pagine svelano pratiche accessibili che possono essere subito utilizzate e profonde rivelazioni che dissolveranno paure e incertezze, ansie e dolore. Arricchito dalle parole illuminanti dei più grandi maestri spirituali del passato e del presente, The Greatest Secret è un capolavoro che indica ai lettori di tutto il mondo la strada per non soffrire più e avere una vita piena di gioia. Nel momento in cui lo scopri, la libertà è tua.Non abbiamo visto la verità per centinaia di anni perché non abbiamo guardato quello che avevamo davanti agli occhi. Ci siamo lasciati distrarre dai nostri problemi, dai drammi della nostra vita, dagli eventi esterni, e ci è sfuggita la più grande scoperta che potevamo fare e che era proprio davanti a noi. Una scoperta che può farci smettere di soffrire e ottenere gioia e felicità durature.Ogni domanda avrà una risposta, ogni desiderio sarà esaudito. Non dovrai più avere paura, non dovrai più soffrire. Questa è la più grande rivelazione della tua vita. Questo è il tuo destino.

La fortuna aiuta il morto. Un caso per Pentecost e Parker
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Spotswood, Stephen

La fortuna aiuta il morto. Un caso per Pentecost e Parker

Mondadori, 09/02/2021

Abstract: New York, 1942, notte fonda. Willowjean "Will" Parker racimola qualche soldo facendo la guardia in uno spettrale cantiere edile armata di una spranga di piombo. Nonostante le apparenze, sembra proprio che si trovi nel posto giusto al momento giusto. Abile tuttofare del circo e destrissima lanciatrice di coltelli, senza saperlo ha appena salvato la vita alla detective privata più famosa e meno ortodossa della città: Lillian Pentecost, una distinta signora in tailleur che, a causa di una malattia degenerativa, si aggira sostenendosi con un bastone. E quando qualche giorno dopo Lillian la contatta, Will non può credere alle sue orecchie: Pentecost le sta offrendo di diventare il suo braccio destro in cambio di uno stipendio, vitto e alloggio e l'iniziazione ai suoi peculiarissimi stili d'indagine.Quando tre anni dopo Abigail Collins viene trovata morta nella sua lussuosa abitazione durante una festa di Halloween e la polizia brancola nel buio, Pentecost e Parker entrano in azione. Più facile a dirsi che a farsi, in un caso che vede protagonisti messaggi dall'aldilà, una languida spiritista e Becca Collins, l'affascinante figlia della morta per cui Will perde pericolosamente la testaSTEPHEN SPOTSWOOD è un giornalista e uno sceneggiatore pluripremiato. Si è occupato a lungo delle conseguenze della guerra in Iraq e in Afghanistan e dei veterani. Vive a Washington D.C. La fortuna aiuta il morto è il primo romanzo di una serie.

Lungo Canale Mussolini. Antonio Pennacchi e la sua opera
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Caputo, Rino - Caputo, Rino

Lungo Canale Mussolini. Antonio Pennacchi e la sua opera

Mondadori, 09/02/2021

Abstract: "Per la fame. Siamo venuti giù per la fame. E perché se no?" È questo l'incipit del libro per cui Antonio Pennacchi, per sua stessa ammissione, è "venuto al mondo", questo l'inizio di una saga familiare in grado di evocare e restituirci un universo, quello dei coloni venuti dal Veneto a bonificare le Paludi Pontine, di cui illustri studiosi, italiani e stranieri, hanno voluto esplorare ogni riflesso - linguistico, storico, letterario.Ne è nato questo volume, a cura di Rino Caputo, che raccoglie gli atti del convegno svoltosi a Latina il 5 e 6 ottobre del 2018: un viaggio lungo gli argini di Canale Mussolini, le cui acque raccontano un'epoca, quella vissuta all'insegna del regime fascista, secondo l'ottica di una prospettiva "interna" (Roberta Colombi, Mia Fuller); un viaggio attraverso la tradizione orale del filò, su cui tanto si basa il racconto di Pennacchi, ma anche attraverso gli echi letterari di cui si nutrono la sua lingua e la sua narrazione (Marco Santagata, Valeria Della Valle, Giuseppe Patota, John Thornton); un viaggio nelle terre dell'Agro Pontino, "redente" dalla bonifica voluta dal Duce, e nell'architettura del Ventennio (Massimo Onofri, Gino De Vecchis, Giorgio Villa, Marco Romano); un viaggio attraverso l'"epica del quotidiano" (Giulio Ferroni) della famiglia Peruzzi, con i suoi personaggi scultorei e spesso sanguigni (Elisa Manca); un viaggio, infine, alla scoperta dell'intera opera di Antonio Pennacchi (Leopoldo Gamberale, Lucio Caracciolo, Marco Petreschi) e degli echi da essa suscitati nei Paesi in cui Canale Mussolini e Canale Mussolini. Parte seconda sono approdati in traduzione (Øjvind Fritjof Arnfred, Nathalie Bauer, Diana Kastrati, Thomas Harder).Ma in questo coro di voci - quelle dei relatori, dell'autore, dei tanti indimenticabili personaggi che popolano le pagine di Pennacchi - spiccano soprattutto quelle di coloro che non ci sono più, che la Storia ha presto cancellato e che solo l'arte e la letteratura sono in grado di richiamare in vita: coloro, come dice Leone D'Ambrosio a conclusione del volume, "che tornano in affanno ... per far sapere che vivono ancora".

Nove gradi di libertà
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Mitchell, David

Nove gradi di libertà

Mondadori, 09/02/2021

Abstract: Il fanatico adepto di una setta apocalittica sull'isola di Okinawa. Un giovane musicista innamorato tra i tentacoli di Tokyo. Un avvocato inglese a Hong Kong. Un'anziana donna che vive alle falde del Monte Emei, la montagna sacra cinese. Uno spirito della Mongolia.Una ladra d'arte a San Pietroburgo.Un ghost-writer londinese. Una scienziata irlandese inseguita dalla CIA. Un eccentrico dj newyorkese. Nove storie, nove località, nove personaggi, nove stili letterari diversi. Cosa accomuna i protagonisti dei diversi capitoli? Sono solo dettagli fortuiti, o c'è un disegno dietro quanto ci accade?Lo straordinario libro d'esordio di David Mitchell, ricco di echi letterari e di suggestioni filosofiche, un seducente gioco che fonde eventi, paesaggi, sentimenti in un unicum magmatico e interconnesso, come la vita.

Guida pratica. Lavoro autonomo. Fisco, contabilità e previdenza
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Delladio, Carlo - Zeme, Michela - Sabbatini, Claudio - Coser, Roberta

Guida pratica. Lavoro autonomo. Fisco, contabilità e previdenza

IlSole24Ore, 09/06/2021

Abstract: Il volume costituisce una guida aggiornata e di agevole consultazione che analizza i vari adempimenti contabili e fiscali cui sono tenuti professionisti, lavoratori autonomi occasionali e collaboratori, dalla scelta del regime contabile ai regimi fiscali agevolati, dagli adempimenti Iva agli obblighi antiriciclaggio e privacy, dalla determinazione del reddito professionale al versamento di contributi previdenziali e assicurativi. E ancora si forniscono utili indicazioni operative per affrontare una serie di problematiche quotidiane quali, ad esempio, la gestione dello studio professionale e degli immobili in generale, dell'auto e delle dotazioni informatiche. Aggiornata con le ultime novità normative e di prassi.

L'ultimo treno per la libertà
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Clayton, Meg Waite

L'ultimo treno per la libertà

HarperCollins Italia, 21/01/2021

Abstract: "Un romanzo che ci ricorda come il male possa insinuarsi, inosservato e pervasivo, nella nostra vita quotidiana." Publishers Weekly"llluminante e meticolosamente documentato." Booklist"Meg Waite Clayton accende una scintilla di speranza nel nostro cuore, raccontando l'eroismo di una donna che rischiò la sua vita per salvare gli altri." BookPageIl treno fischia all'avvicinarsi della stazione, il confine tra la Germania e l'Olanda è vicino. Truus Wijsmuller sa che non può permettersi nemmeno un errore. Manda i tre bambini che viaggiano con lei a lavarsi le mani e affronta, armata solo di un passaporto olandese e di un piccolo anello di bigiotteria, i controlli della guardia nazista.Questo non è il primo viaggio di Truus, eppure ogni volta è come la prima, il cuore in gola e il coraggio che la sostiene sapendo che la sua missione è più importante di tutto: salvare quanti più bambini ebrei possibile, farli salire sul treno che li porterà lontano dalle atrocità naziste.È il 1936 e l'Austria sta per essere annessa alla Germania. Per Stephan Neuman i nazisti sono poco più che dei violenti brutti ceffi. Ha solo quindici anni, il suo sogno è fare lo scrittore ed è il figlio di una ricca famiglia ebrea viennese. La sua migliore amica è Žofie-Helene, una ragazza cattolica appassionata di formule matematiche, la cui madre lavora per un giornale antinazista. Ma l'innocente adolescenza dei due ragazzi sta per infrangersi come un cristallo di fronte alla violenza del regime di Hitler. Gli altri paesi stanno chiudendo le loro frontiere, una massa di persone disperate si accalca ai confini per fuggire. Eppure, anche nell'oscurità, c'è una luce che continua a splendere, perché Truus Wijsmuller è determinata a salvare tutte le vite che può. E per farlo arriva a sfidare Eichmann: in una corsa contro il tempo dovrà condurre centinaia di bambini e ragazzi in un pericoloso viaggio in treno da Vienna fino in Inghilterra.Un treno verso la salvezza, un treno verso la libertà.Balzato in cima alle classifiche, vincitore di prestigiosi premi internazionali e ispirato a una vicenda realmente accaduta, L'ultimo treno per la libertà è la storia di una donna che anche quando tutto sembra perduto continua a lottare con coraggio contro le ingiustizie. È la storia di due ragazzi che vogliono afferrare la vita e viverla nonostante la guerra. È la storia di come ognuno di noi può fare la differenza, per non dimenticare la natura meravigliosa dell'animo umano.

Quando vola il falco
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Smith, Wilbur

Quando vola il falco

HarperCollins Italia, 28/01/2021

Abstract: Tre strade, una sola avventura: la storia affascinante di Mungo St John, uno dei personaggi più enigmatici e complessi mai creati da Wilbur Smith, in una nuova traduzione.Robyn Ballantyne ha sempre lavorato sodo per raggiungere i suoi obiettivi. Eppure, tornata in Africa dopo vent'anni, sa che ci sono ancora tre uomini che potrebbero impedirle di ottenere ciò che vuole. Zouga, suo fratello, è l'unico parente che abbia mai conosciuto per la maggior parte della sua vita. E benché sia un valoroso soldato apprezzato da tutti, lei sa che non vedranno mai le cose allo stesso modo. Codrington, ambizioso ufficiale della Marina britannica, sogna di regalarle la vita perfetta. Ma Robyn sarà disposta a lasciarsi domare abbastanza da rispondere al suo ideale di perfezione? E poi c'è Mungo St John, famigerato trafficante di schiavi americano: quello che fa la disgusta, eppure non riesce a dimenticare ciò che c'è stato un tempo fra loro. Ora però è arrivato il momento di scegliere quale strada seguire, e sarà una decisione che influenzerà il destino di tutti loro...

Ognuno accanto alla sua notte
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Levi, Lia

Ognuno accanto alla sua notte

Edizioni e/o, 13/01/2021

Abstract: Il nuovo romanzo della vincitrice del Premio Strega Giovani 2018 con Questa sera è già domani.Roma nel periodo delle leggi razziali. Come è possibile che Giulio Limentani, commediografo di successo, si trovi a seguire un proprio lavoro di scena in un teatro, nascosto in incognito in un angolo del loggione? E come riusciranno a vivere il loro amore i due quindicenni Colomba e Ferruccio, lei ebrea e lui figlio di un gerarca fascista? Infine un tragico dilemma: la classe dirigente ebraica di quegli anni è forse colpevole di aver sottovalutato il pericolo? E se è un figlio ad accusare di questa inadeguatezza il proprio padre?... Tre vicende diverse se pur collegate in cui Storia e Destino intrecciano il loro enigmatico gioco.Un libro emozionante e potente che riesce a coinvolgere e scuotere il lettore."Lia Levi ha il dono di scrivere come se si confidasse". Giulio Busi, Il Sole 24 Ore "È incredibile quanta materia Lia Levi riesca a condensare dentro i suoi romanzi. Ed è ancora più incredibile la leggerezza con cui sa trattare questa materia densa e a tratti incandescente". Paolo Di Stefano, Il Corriere della Sera