Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2018
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Target di lettura Prescolare, età 0-5

Trovati 18686 documenti.

Meno male che il tempo era bello  (Audio-eBook)
0 0
Logo MediaLibraryOnline Altro

Florence Thinard - Massimo D'Onofrio

Meno male che il tempo era bello (Audio-eBook)

Camelozampa, 30/10/2018

Abstract: Nessuno sa come né perché, dopo un violento nubifragio, il cubo di cemento della biblioteca Jacques Prévert prende il largo e si ritrova a navigare nell’oceano. A bordo il direttore, la bibliotecaria, la signora delle pulizie, una prima media al completo con il professore di tecnologia e il giovane Saïd. Gli improvvisati marinai dovranno trovare il modo per sopravvivere. Per fortuna, ad aiutarli in questa avventura, ci sono i libri della biblioteca! Titolo selezionato dalla Commissione Europea - EACEA Education, Audiovisual and Culture Executive Agency per il progetto Lettori oggi, cittadini domani presentato da Camelozampa. Traduzione dal francese di  Sara Saorin. Cover art di Veronica Truttero.Contenuto: Florence Thinard - Meno male che il tempo era bello  (Audio-eBook)Download (size): 1 file .epub3 - 218 MbQuesto Audio-eBook è in formato EPUB 3. Un Audio-eBook contiene sia l'audio che il testo e quindi permette di leggere, di ascoltare e di leggere ascoltare in sincronia. Può essere letto e ascoltato su eReader, tablet, smartphone e PC. Per i requisiti tecnici e una guida alla fruizione potete consultare la Guida all'Audio-eBook.

Zucchero filato (Audio-eBook)
0 0
Logo MediaLibraryOnline Altro

Derk Visser - Eleonora Calamita

Zucchero filato (Audio-eBook)

Camelozampa, 26/09/2018

Abstract: È l’ultima estate prima del passaggio alle superiori ed Ezra la trascorre girando per il quartiere con la sorellina Zoe, di otto anni. A casa, le cose non vanno proprio bene: da quando il loro papà è tornato dalla missione di pace, soffre di disturbo post traumatico ed Ezra, con una risolutezza da persona adulta, si è prefissata di realizzare il proprio unico desiderio: che tutto torni come prima. Un tema drammatico, ma sviluppato attraverso dialoghi umoristici e spontanei. Un romanzo ambientato in un contesto socialmente disagiato per sviluppare nel lettore la capacità di empatia e di andare al di là delle apparenze. Vincitore del premio “Vlag en wimpel" 2016. Titolo selezionato dalla Commissione Europea - EACEA Education, Audiovisual and Culture Executive Agency per il progetto Lettori oggi, cittadini domani presentato da Camelozampa. Traduzione dall’olandese di  Olga Amagliani. Cover art di Eleonora Antonioni.Contenuto: Derk Visser - Zucchero filato (Audio-eBook)Download (size): 1 file .epub3 - 156 MbQuesto Audio-eBook è in formato EPUB 3. Un Audio-eBook contiene sia l'audio che il testo e quindi permette di leggere, di ascoltare e di leggere ascoltare in sincronia. Può essere letto e ascoltato su eReader, tablet, smartphone e PC. Per i requisiti tecnici e una guida alla fruizione potete consultare la Guida all'Audio-eBook.

Ci si vede all'Obse (Audio-eBook)
0 0
Logo MediaLibraryOnline Altro

Cilla Jackert - Eleonora Calamita

Ci si vede all'Obse (Audio-eBook)

Camelozampa, 31/08/2018

Abstract: Annika ha dodici anni e deve trascorrere l’estate in città. Girovagando per Stoccolma, incontra un gruppo di ragazzi al parco dell’Osservatorio astronomico. Assieme stabiliscono un patto: non raccontarsi mai niente della loro vita e dei loro problemi.Trascorrono le giornate giocando a “obbligo o verità”, ma possono scegliere solo “obbligo”, perché “tanto della verità non importa nulla a nessuno”. Ingaggiano così sfide via via sempre più pericolose. Quando l’estate è quasi finita e i ragazzi probabilmente non si vedranno più, giocano un’ultima volta a “obbligo o verità” e questa volta ognuno di loro svelerà il segreto che ha tenuto nascosto. Titolo selezionato dalla Commissione Europea - EACEA Education, Audiovisual and Culture Executive Agency per il progetto Lettori oggi, cittadini domani presentato da Camelozampa. Traduzione dallo svedese di Samanta K. Milton Knowles. Cover art di Alessandro Baronciani.Contenuto: Cilla Jackert - Ci si vede all'Obse (Audio-eBook)Download (size): 1 file .epub3 - 249 MbQuesto Audio-eBook è in formato EPUB 3. Un Audio-eBook contiene sia l'audio che il testo e quindi permette di leggere, di ascoltare e di leggere ascoltare in sincronia. Può essere letto e ascoltato su eReader, tablet, smartphone e PC. Per i requisiti tecnici e una guida alla fruizione potete consultare la Guida all'Audio-eBook.

Codice civile e di procedura civile e leggi complementari
0 0
Materiale linguistico moderno

Italia

Codice civile e di procedura civile e leggi complementari / a cura di Francesco Bartolini

29. ed

Piacenza : La Tribuna, 2018

L'amico ritrovato
0 0
Materiale linguistico moderno

Uhlman, Fred

L'amico ritrovato : romanzo / Fred Uhlman ; introduzione di Arthur Koestler ; traduzione di Mariagiulia Castagnone

92. ed

Milano : Feltrinelli, 2018

Le prodigiose puzzette di Pesce Batuffolo
0 0
Materiale linguistico moderno

Rosen, Michael

Le prodigiose puzzette di Pesce Batuffolo / Michael Rosen ; illustrazioni di Tony Ross ; traduzione di Daniela Gamba

Milano : Feltrinelli Kids, 2018

Luna di miele
0 0
Materiale linguistico moderno

Scerbanenco, Giorgio

Luna di miele / Giorgio Scerbanenco ; postfazione di Cecilia Scerbanenco

Milano : La nave di Teseo, 2018

La fortezza del castigo
0 0
Materiale linguistico moderno

Brunoldi, Pierpaolo <1962-> - Santori, Antonio

La fortezza del castigo / Pierpaolo Brunoldi, Antonio Santori

Roma : Newton Compton, 2018

L'infanzia murata
0 0
Materiale linguistico moderno

Vaccaro, Valerio <1953->

L'infanzia murata / Valerio Vaccaro

Roma : Albatros, 2018

Falsi miti
0 0
Materiale linguistico moderno

Falsi miti : storie di migranti oltre i luoghi comuni e le fake news / a cura di Paolo Beccegato, Renato Marinaro ; introduzione di Francesco Soddu ; postfazione di Oliviero Forti

Bologna : Dehoniane, 2018

Attaccamento e legami
0 0
Materiale linguistico moderno

Attili, Grazia

Attaccamento e legami : la costruzione della sicurezza / Grazia Attili

Cinisello Balsamo : San Paolo, 2018

L'oceano quando non ci sei
0 0
Materiale linguistico moderno

Lowery, Mark

L'oceano quando non ci sei / Mark Lowery ; traduzione di Valentina Zaffagnini

Milano : DeA Planeta, 2018

L'arcobaleno sul ruscello
0 0
Materiale linguistico moderno

Borgna, Eugenio

L'arcobaleno sul ruscello : figure della speranza / Eugenio Borgna

Milano : Raffaello Cortina, 2018

Cosa l'amore può fare
0 0
Materiale linguistico moderno

Alcott, Louisa May

Cosa l'amore può fare : una storia di Natale / L. M. Alcott ; illustrato da Sara Not ; tradotto da Vivian Lamarque

San Dorligo della Valle : Einaudi Ragazzi, ©2018

Cantina
0 0
Materiale linguistico moderno

Fabi, Mauro

Cantina / Mauro Fabi

Roma : Avagliano, ©2018

Fratello minore
0 0
Materiale linguistico moderno

Zangrando, Stefano <1973- >

Fratello minore : sorte amori e pagine di Peter B. / Stefano Zangrando

Cagliari : Arkadia, 2018

Abstract: Berlino, zona est, un autunno degli anni Novanta, prima dell'alba. Un uomo scende in strada, è uno scrittore semisconosciuto e un ex-bevitore. Ha quarant'anni e la sua vita è sospesa. È un fallimento quello che ha alle spalle? E i pochi anni di vita che ancora lo aspettano possono dirsi all'altezza delle sue aspirazioni? C'è poco di romantico nell'essere davvero uno scrittore maledetto. Vent'anni dopo, un autore italiano che a Berlino ci va spesso s'imbatte nei ricordi che quell'uomo ha lasciato in chi lo ha conosciuto. Si mette sulle sue tracce, ne scopre i testi, decide di ricostruirne la figura. Immagina, interroga, si rivolge a lui. Ne rievoca il passato famigliare, con i genitori ebrei prima fuggiti dal nazismo e poi approdati nella Germania comunista, con i fratelli anch'essi artisti, ugualmente ribelli contro lo status quo incarnato dal padre funzionario e tutti condannati a una fine precoce. Fa parlare su un palcoscenico immaginario le donne che lo hanno amato. Visita la sua tomba e ne commenta gli ultimi anni, il tentativo di riscattare un'esistenza di rabbie e sconfitte. Fino a salvarne, grazie alla poesia, la purezza ferita.

Poesia e colore. 18. edizione
0 0
Materiale linguistico moderno

Poesia e colore. 18. edizione : 2018 / [Poeti e pittori del gruppo Sirio]

Milano : Associazione artisitca culturale gruppo Sirio, stampa 2018

Una vita
0 0
Materiale linguistico moderno

Svevo, Italo

Una vita / Italo Svevo

Treviso : B.I.I. onlus, stampa 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Progetto impollina-MI
0 0
Materiale linguistico moderno

Progetto impollina-MI : creare oasi urbane per farfalle e altri insetti impollinatori : manuale per la città di Milano / [curatore scientifico: Gustavo Gandini]

Milano : Comune di Milano, stampa 2018 (Borgomanero : Tipografia Tinivella)

Fuori servizio
0 0
Materiale linguistico moderno

Cecchetti, Maurizio

Fuori servizio : note per la manutenzione di Marcel Duchamp / Maurizio Cecchetti

2. ed

Milano : Medusa, 2018

Abstract: Duchamp ci ha "educati" al nonsense nell'arte visiva. Ogni sua opera è al tempo stesso rappresentazione della fine dell'arte come l'abbiamo conosciuta per secoli e uno "scherzo". Pensiamo a un orinatoio trasformato in opera d'arte o al graffio sul volto della Gioconda dove la "didascalia" di cinque lettere rimanda a una segreta e impensabile frenesia erotica della donna più sfuggente che la pittura ci abbia dato. Duchamp è l'emblema precoce di quello slittamento dell'arte dal confine strettamente estetico verso quello antropologico. Ma oggi vediamo che questa svolta rappresenta il maggiore problema dell'arte attuale, che ha perduto il suo pubblico tradizionale e le sue regole auree (diventando comunicazione). Quanto ha pesato Duchamp in questa evoluzione? Molto. E a renderlo ancora più presente oggi c'è la sua strategia fondata sulla reticenza e l'ambiguità. Che cosa si può fare quando si ha di fronte "qualcuno" o "qualcosa" cui non si riesce a cavare di bocca una parola, che si chiude orgogliosamente nel proprio solipsismo? Che fa di tutto per deviare verso strade senza uscita l'intelligenza di chi vuole capire che cosa ha da dirci? O si abbandona la partita oppure si cerca di far parlare i pochi indizi, anche mistificatori, che l'ermetico artefice dissemina per rendere ancor più impenetrabile la propria opera. Questo saggio accetta la sfida e adotta come metodo l'eccentricità del punto di vista che osserva il proprio oggetto di studio da punti periferici, ovvero da una certa distanza come se non volesse interferire troppo col mito che manipola sapientemente ogni risposta venga data all'enigmatica forma delle sue opere. Mettere "fuori servizio" Duchamp equivale all'epochè fenomenologica: è una temporalità sospesa che, oltre a essere tema della strategia di Duchamp, isola provvisoriamente l'oggetto per poterlo valutare con maggiore chiarezza nel contesto storico-culturale. Mettere "fuori servizio" Duchamp è come assecondare la sua volontà di asceta che tenta la fuga perché del mondo in cui vive prova disgusto: il contemptus mundi di chi aspira all'eternità è un tema che in Duchamp si manifesta con una freddezza (o secchezza, come avrebbe detto lui) che compensa nell'arte la soggezione agli appetiti sensuali cui Duchamp come uomo non si nega, ma poi sublima con "tecniche dell'inganno" che ne dissimulano la natura ibrida che cerca nel mito dell'androgino primordiale la via di fuga dalla carnalità. Come un antico gnostico o un santo del deserto.