Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2009
× Nomi Ballarin, Gabriella
Includi: tutti i seguenti filtri
× Lingue Italiano
× Data 2010
× Paese Italia

Trovati 11825 documenti.

Mi piacciono i libri
0 0
Materiale linguistico moderno

Browne, Anthony

Mi piacciono i libri / Anthony Browne

Bologna : Giannino Stoppani, 2010

Educare alla democrazia e alla pace
0 0
Materiale linguistico moderno

Bauer, Riccardo <1896-1982>

Educare alla democrazia e alla pace : scritti scelti 1949-1982 / Riccardo Bauer ; a cura di Morris L. Ghezzi

Milano : Raccolto edizioni, 2010

Abstract: Un padre della patria. Un eroe del nostro tempo. Ma soprattutto un combattente indomito, con la schiena dritta e quello sguardo fiero, segno di un rigore morale che non arretrava di fronte a nulla. Lui si chiama Riccardo Bauer, un quarto della vita attiva passato in carcere e al confino. Studioso erudito, straordinario educatore, instancabile organizzatore di cultura, a lui la Società Umanitaria e la Lega Internazionale dei Diritti dell'Uomo di Milano ­ istituzioni di cui fu presidente per molti anni ­dedicano una nuova antologia di scritti, che raccoglie le sue riflessioni dedicate a quei principi-guida in cui ha sempre creduto: Educazione, Democrazia, Pace. Perché - amava ripetere ­ la democrazia non è un dono di natura, ma una conquista, e diventa tale solo se c'è il governo del popolo e non il governo per il popolo, che della democrazia è la caricatura.

So quel che pensi
0 0
Materiale linguistico moderno

Havener, Thorsten

So quel che pensi / Thorsten Havener ; traduzione di Alessandra Petrelli

Milano : TEA, 2010

TEA pratica ; 370

Abstract: Volete sapere cosa pensa chi vi sta di fronte? Vi piacerebbe capire quando qualcuno vi sta mentendo? Desiderate vedere anche quello che non si può vedere? Allora sappiate che per leggere nel pensiero degli altri non serve avere capacità paranormali, ma soltanto un'attitudine all'osservazione: i gesti, la mimica e il linguaggio del corpo dicono di noi più delle parole. In So quel che pensi Thorsten Havener, il famoso mentalist tedesco, ci insegna le capacità necessarie per non farsi mai più ingannare e per sapere sempre esattamente cosa sta pensando chi ci sta di fronte. Ricco di esperimenti pratici, esercizi divertenti e aneddoti personali, è molto di più di un manuale, e interesserà anche tutti gli appassionati della storia dei grandi illusionisti.

La breve seconda vita di Bree Tanner
0 0
Materiale linguistico moderno

Meyer, Stephenie

La breve seconda vita di Bree Tanner : un episodio mai narrato di Eclipse / Stephenie Meyer ; traduzione di Luca Fusari, Simona Adami e Chiara Marmugi

Roma : Fazi, 2010

Lain ; 70

Abstract: Bree Tanner ricorda appena come fosse la sua vita prima di acquisire dei riflessi sovrumani e un'inesauribile forza fisica. Prima che una sete insaziabile di sangue si impossessasse di lei... prima che qualcuno decidesse di trasformarla in un vampiro. Tutto quello che Bree sa è che vivere tra i suoi simili comporta poche certezze e ancor meno regole: guardati alle spalle, non attirare l'attenzione e, soprattutto, torna a casa prima dell'alba o morirai. Quel che non sa è che il suo tempo da immortale sta velocemente per scadere. Ma Bree trova un inaspettato amico in Diego, un vampiro neonato che desidera quanto lei scoprire l'identità della loro creatrice: un essere misterioso che tutti chiamano lei. Quando realizzano che i neonati sono semplici pedine su una scacchiera più vasta di quanto non possano immaginare, i due giovani si trovano a dover decidere con chi schierarsi e di chi fidarsi. Ma se tutto ciò che sanno si basa sulla menzogna, sarà realmente possibile giungere alla verità? In questo mix di mystery, suspense e amore, Stephenie Meyer ricostruisce il viaggio dell'esercito che si prepara ad attaccare Bella Swan e i Cullen, fino all'indimenticabile scontro finale che sconvolgerà per sempre le regole degli umani e degli immortali. Dopo un'attesa di quasi due anni, ecco un episodio mai narrato che ha per protagonista, la vampira neonata incontrata per la prima volta in Eclipse.

La donna giusta
0 0
Materiale linguistico moderno

Márai, Sándor - Márai, Sándor

La donna giusta / Sándor Márai ; traduzione di Laura Sgarioto e Krisztina Sándor

2. ed

Milano : Adelphi, 2010

Gli Adelphi ; 361

Abstract: Un pomeriggio, in una elegante pasticceria di Budapest, una donna racconta a un'altra donna come un giorno, avendo trovato nel portafogli di suo marito un pezzetto di nastro viola, abbia capito che nella vita di lui c'era stata, e forse c'era ancora, una passione segreta e bruciante, e come da quel momento abbia cercato, invano, di riconquistarlo. Una notte, in un caffè della stessa città, bevendo vino e fumando una sigaretta dopo l'altra, l'uomo che è stato suo marito racconta a un altro uomo come abbia aspettato per anni una donna che era diventata per lui una ragione di vita e insieme un veleno mortale, e come, dopo aver lasciato per lei la prima moglie, l'abbia sposata - e poi inesorabilmente perduta. All'alba, in un alberghetto di Roma, sfogliando un album di fotografie, questa stessa donna racconta al suo amante (un batterista ungherese) come lei, la serva venuta dalla campagna, sia riuscita a sposare un uomo ricco, e come nella passione possa esserci ferocia, risentimento, vendetta. Molti anni dopo, nel bar di New York dove lavora, sarà proprio il batterista a raccontare a un esule del suo stesso paese l'epilogo di tutta la storia. Al pari delle Braci e di Divorzio a Buda, questo romanzo appartiene al periodo più felice e incandescente dell'opera di Márai, quegli anni Quaranta in cui lo scrittore sembra aver voluto fissare in perfetti cristalli alcuni intrecci di passioni e menzogne, di tradimenti e crudeltà, di rivolte e dedizioni che hanno la capacità di parlare a ogni lettore.

Mia mamma è in America, ha conosciuto Bufalo Bill
0 0
Materiale linguistico moderno

Regnaud, Jean - Bravo, Émile

Mia mamma è in America, ha conosciuto Bufalo Bill / Jean Regnaud, Emile Bravo

Milano : Bao Publishing, [2010]

Abstract: Al primo giorno di scuola, tutti i bambini si presentano alla maestra. Jean spera che non gli faccia troppe domande, non ha voglia di rispondere. Soprattutto se gli chiede dove sia la sua mamma. Non sa niente, di lei. Per fortuna che Michèle, la figlia dei vicini, ogni tanto gli legge le cartoline che la mamma manda da tutto il mondo. Prima o poi tornerà, ne è sicuro. Per chiunque cominci a sospettare che forse Babbo Natale non esiste, ma ha ancora bisogno di credere che le cose siano come le vedevamo da bambini.

Un nido di filastrocche
0 0
Materiale linguistico moderno

Carioli, Janna

Un nido di filastrocche / Janna Carioli ; illustrazioni di Rachele Lo Piano

3. ed

Roma : Sinnos, stampa 2010

Nidi

1: Europa
0 0
Materiale linguistico moderno

Cosi, Francesca - Soldavini, F. - Repossi, Alessandra

1: Europa / F. Cosi, A. Repossi, F. Soldavini

Abstract: Dormire in un faro è la guida ai più bei fari di tutta Europa. Pratica, immediata, completa, è corredata da schede che riuniscono dati tecnici, informazioni, contatti, curiosità e aneddoti su tutte le sentinelle del mare.

Il porto degli spiriti
0 0
Materiale linguistico moderno

Ajvide Lindqvist, John

Il porto degli spiriti / John Ajvide Lindqvist ; traduzione di Giorgio Puleo

Venezia : Marsilio, 2010

Farfalle ; 158

Abstract: In una bellissima giornata d'inverno, dall'alto del faro di Gavasten, Anders ammira con la moglie e la figlioletta Maja la distesa di ghiaccio e neve ai loro piedi. Attirata da qualcosa che nessuno è in grado di distinguere, la bambina corre fuori, e l'incubo comincia. Maja sparisce: non ci sono impronte né tracce di alcun genere, non c'è nulla per chilometri intorno che possa offrire un nascondiglio. Qualche anno dopo, solo e disperato, Anders torna all'isola, e qui Maja (ma è davvero lei?), gli fa sapere di essere ancora nel suo mondo, ma in un posto dove lui non può raggiungerla. Nella sua ricerca senza sosta, esplorando il passato segreto di Domarö, Anders arriverà fino al cuore misterioso del mare: per trovare la persona che ama dovrà attraversare l'abisso.

La fattoria
0 0
Materiale linguistico moderno

Du Bouchet, Paule

La fattoria : 6 suoni da ascoltare, 6 immagini da guardare / Paule du Bouchet ; a cura di Claire Babin ; illustrazioni di Marion Billet

Milano : Fabbri, 2010

Belle anime porche
0 0
Materiale linguistico moderno

Ferrando, Francesca <1988->

Belle anime porche / Francesca Ferrando

Milano : Feltrinelli, 2010

Ritratti di Fidelman
0 0
Materiale linguistico moderno

Malamud, Bernard - Malamud, Bernard

Ritratti di Fidelman / Bernard Malamud ; traduzione di Ida Omboni ; prefazione di Emanuele Trevi

Roma : Minimun fax, 2010

I traditori
0 0
Materiale linguistico moderno

De_Cataldo, Giancarlo - De_Cataldo, Giancarlo

I traditori / Giancarlo De Cataldo

Torino : Einaudi, 2010

Einaudi stile libero. Big

Abstract: Da Palermo a Londra, da Roma a Torino, da Venezia alla Transilvania, nelle carceri inglesi e nei boschi della Calabria, tra pittori preraffaelliti e camorristi promossi poliziotti, tra mercanti di carne umana e lord irrequieti, giovani uomini e donne sognano, combattono e amano. E tradiscono. Ognuno va incontro al suo destino. A qualcuno tocca in sorte una nuova vita. Alcuni diventano faccendieri e delinquenti. Alcune donne guardano più avanti, più lontano. Gli ideali più puri si fanno gretta convenienza. Le organizzazioni criminali si innervano nella nazione che nasce. I mafiosi intraprendono. I tagliagole tagliano gole. E Mazzini tesse la sua tela di sangue e utopia. Eppure, tra battaglie e cospirazioni, tra vite leggere e amori complicati, si compone potente e netto il disegno di una stagione e di un ideale che è sempre possibile. E che di nuovo ci attrae, con l'innocenza di una forza giovane che non possiamo dissipare. L'epica eroica, torbida, idealista e ribalda dell'Italia che nasce: dal lato oscuro del Risorgimento, un racconto sul nostro presente.

Il dono della figlia del re
0 0
Materiale linguistico moderno

Masini, Beatrice

Il dono della figlia del re / Beatrice Masini ; illustrazioni di Desideria Guicciardini

San Dorligo della Valle : EL, [2010]

Belle, astute e coraggiose ; 3

Abstract: Uma è l'ultima di sette fratelli, la sola femmina, la sola bambina. Il loro papà sente vicina la fine e li manda nella savana a cercare un dono che gli rallegri il cuore: chi porterà il dono più bello diventerà re al suo posto. E la piccola Uma parte senza esitare, armata soltanto di audacia e immaginazione. Età di lettura: da 6 anni.

Lotta all'usura
0 0
Materiale linguistico moderno

Lotta all'usura : riflessioni sul fenomeno dell'usura nell'area milanese : tre casi di studio / a cura di Sonia Stefanizzi

[S. l. : s. n.], stampa 2009

La famosa invasione degli orsi in Sicilia
0 0
Materiale linguistico moderno

Buzzati, Dino

La famosa invasione degli orsi in Sicilia / Dino Buzzati ; illustrazioni dell'autore

Milano : Mondadori, 2010

Oscar junior

Abstract: Nel tempo dei tempi la Sicilia viene invasa dagli orsi: scendono dalle più alte montagne, guidati dal loro re, a cui i cacciatori della pianura hanno rapito il figlio. Nella loro memorabile avventura gli orsi superano infiniti ostacoli. Alla fine la capitale viene espugnata e il figlio del re riconosciuto in un equilibrista del Gran Teatro Excelsior. Divenuti i signori dell'isola, gli orsi vedono a poco a poco la corruzione insinuarsi nel loro mondo. E solo il ritorno, in lunghissima fila, alle vecchie montagne assicurerà loro la quiete della natura, segnando la fine dell'indimenticabile incursione tra gli uomini.

Fino a qui tutto bene
0 0
Disco (CD)

Marracash

Fino a qui tutto bene / Marracash

[Milano] : Universal Music Italia, 2010

Ventimila leghe sotto i mari
0 0
Materiale linguistico moderno

Verne, Jules - Verne, Jules

Ventimila leghe sotto i mari / Jules Verne ; prefazione di Antonio Faeti

Milano : BUR Rizzoli ragazzi, 2010

BUR Rizzoli. . Ragazzi ; 27

Abstract: Una misteriosa creatura marina che affonda navi da guerra di ogni paese, la scoperta di uno straordinario mezzo meccanico - il sommergibile Nautilus capace di esplorare le profondità degli abissi marini, il suo comandante, il Capitano Nemo, un uomo nobile e generoso che cela però nell'animo un insopprimibile desiderio di odio e di vendetta, il professor Arronax, il suo servitore Consiglio e il fiociniere Ned Land. E poi le meraviglie di un continente sconosciuto - l'oceano e i suoi abissi - le esplorazioni attraverso tutti i mari, le lotte contro mostri spaventosi, la fede in una scienza che dovrebbe offrire all'uomo un progresso inarrestabile, il desiderio di libertà che anima tutti i personaggi del libro.

Metodo per ukulele autodidatta
0 0
Partitura musicale

Bettelli, Roberto <1971->

Metodo per ukulele autodidatta / Roberto Bettelli

Milano : Volontè, 2010

Lessico famigliare
0 0
Materiale linguistico moderno

Ginzburg, Natalia

Lessico famigliare / Natalia Ginzburg ; introduzione di Cesare Segre

Torino : Einaudi, 2010

Super ET

Abstract: Lessico famigliare è il libro di Natalia Ginzburg che ha avuto maggiori e più duraturi riflessi nella critica e nei lettori. La chiave di questo straordinario romanzo è delineata già nel titolo. Famigliare, perché racconta la storia di una famiglia ebraica e antifascista, i Levi, a Torino tra gli anni Trenta e i Cinquanta del Novecento. E Lessico perché le strade della memoria passano attraverso il ricordo di frasi, modi di dire, espressioni gergali. Scrive la Ginzburg: Noi siamo cinque fratelli. Abitiamo in città diverse, alcuni di noi stanno all'estero: e non ci scriviamo spesso. Quando c'incontriamo, possiamo essere, l'uno con l'altro, indifferenti, o distratti. Ma basta, fra noi, una parola. Basta una parola, una frase, una di quelle frasi antiche, sentite e ripetute infinite volte, nel tempo della nostra infanzia. Ci basta dire 'Non siamo venuti a Bergamo per fare campagna' o 'De cosa spussa l'acido cloridrico', per ritrovare a un tratto i nostri antichi rapporti, e la nostra infanzia e giovinezza, legata indissolubilmente a quelle frasi, a quelle parole. In appendice la Cronistoria di Lessico famigliare a cura di Domenico Scarpa e uno scritto di Cesare Garboli. Introduzione di Cesare Sagre.