Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Thor, Annika
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Target di lettura Ragazzi, età 11-15

Trovati 3 documenti.

Obbligo o verità?
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Thor, Annika - Cangemi, Laura

Obbligo o verità?

Feltrinelli Editore, 03/05/2018

Abstract: Una storia di amicizia tradita e di bullismo per spiegare la fatica e le difficoltà di stare in equilibrio mentre si cresce. Sullo sfondo le famiglie, teatro imprescindibile di ogni dramma adolescenziale, e la scuola che, come un foglio bianco, assorbe con indifferenza e cecità le paure e il disagio dei giovani. Narrata in prima persona da Nora, una ragazzina di dodici anni che vive con la madre, divorziata e disoccupata, e i due fratelli, la vicenda è costruita attraverso una lenta escalation emotiva della protagonista e una serie di flash­back che spiegano la storia. Al centro della quale sta un evento preciso, una festa organizzata dalla ex migliore amica di Nora, Sabina, e durante la quale si compie un atto di prevaricazione e violenza psicologica ai danni della bruttina del gruppo, Karin. Una storia di ragazze che crescono e si confrontano anzitutto con il proprio corpo, motivo di vanità o di disagio, proiezione incontrollabile di se stessi sugli altri. Agitata dalle dinamiche veloci e imprevedibili dei rapporti interpersonali, questa è una storia che oppone i forti e i deboli in un confronto aspro e antico.

L'isola lontana. Quadrilogia della memoria
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Thor, Annika

L'isola lontana. Quadrilogia della memoria

Feltrinelli Editore, 04/01/2014

Abstract: Estate del 1939. Due sorelline ebree austriache sono inviate dai genitori in Svezia, dove abiteranno presso due famiglie diverse su un'isola al largo di Göteborg. Steffi e Nelli pensano di rimanere lontane dai genitori per pochi mesi, ma poi scoppia la guerra, e quasi senza che se ne rendano conto passano gli anni. Alla fine del conflitto Steffi avrà ormai diciotto anni e avrà compiuto tutte le tappe della crescita – la scoperta dell'amore, del tradimento, della rabbia e del dolore dell'adolescenza – fino a diventare donna. Un romanzo ispirato alla storia vera di un folto gruppo di bambini ebrei sfuggiti alle persecuzioni naziste e ospitati in Svezia per un lungo periodo. Le difficoltà del loro inserimento, il rapporto con le nuove famiglie, la relazione con i compagni e la nostalgia per i genitori sono i temi portanti di un'opera di straordinaria sensibilità e forza. La narrazione dal punto di vista delle protagoniste, che vivono le avventure della crescita in una terra lontana, ci mostra da vicino la bontà e la cattiveria di un'umanità varia e straordinariamente vera.

Lo stagno delle ninfee
0 0
Materiale linguistico moderno

Thor, Annika

Lo stagno delle ninfee / Annika Thor ; traduzione di Laura Cangemi ; illustrazioni di Marilena Pasini

Milano : Feltrinelli, 2002

Feltrinelli kids. Sbuk ; 50

Abstract: Prosegue la storia di Steffi e Nelli, le due sorelline ebree austriache messe in salvo dalle persecuzioni naziste e portate su un'isola al largo di Göteborg. Adesso Steffi inizia per la seconda volta una nuova vita: come promesso dai genitori di Sven, Steffi va a vivere nel luminoso appartamento della famiglia nel centro di Göteborg, ma presto è costretta a rendersi conto che il suo ruolo non è quello di una figlia adottiva. La scoperta dell'amore, che nasce dall'amicizia con Sven, e il tradimento diventano le tappe dolorose verso l'adolescenza e la ribellione. Età di lettura: da 10 anni.