Forum » Recensioni

Il filo nascosto
4 1

Il filo nascosto

[Roma] : Universal pictures Italia, 2018

47 Visite, 1 Messaggi

Una riflessione sull'amore che fa riflettere, nella variante "triangolo con sorella". Un Day-Lewis antipatico da oscar che però ha vinto Mark Bridges quasi scontato per i costumi. Un mondo a parte, etichette nauseanti very british che infatti appesantiscono la prima parte, poi stando al gioco del regista ci si immerge in questa avventura inquietante di avvelenamenti reciproci, rapporti sadomasochistici che non fanno parte del mio mondo ma che apprezzo vedere narrati in questo modo quasi meraviglioso, accompagnati da Fauré 56, Schubert 929, Brahms 39, Berlioz 14 e il quartetto di Debussy in modo ruffiano ma efficace.

  • «
  • 1
  • »

1876 Messaggi in 1702 Discussioni di 146 utenti

Attualmente online: Ci sono 30 utenti online