Forum » Recensioni

Io sono la strega
5 1
Marazza, Marina

Io sono la strega

[Milano] : Solferino, 2020

78 Visite, 1 Messaggi

La storia di Caterina Medici, vissuta tra fine 500 e primo ventennio del 600, nota come la strega di Milano, è davvero avvincente e ben raccontata: le descrizioni mi sono sembrate talmente credibili che quasi sentivo i sapori del cibo e riuscivo a vedere luoghi e personaggi. Ci sono personaggi anche minori che aiutano a ricostruire molto bene il contesto. Fin da ragazzina Caterina sarà costretta a continui spostamenti, spesso in fuga per necessità. Partirà da Broni, un paesino del Pavese per arrivare, dopo vari giri, alla grande Milano, una città guidata dagli spagnoli e governata, di fatto, dai Borromeo. In essa convivevano grandi contraddizioni: da un lato dominava una mentalità superstiziosa e persecutoria abituata a fare giustizia con i roghi, e dall’altro si aveva la pretesa di dimostrare grande magnificenza e apertura impiegando ingenti capitali in bellezza, arte e chiese. Quella giustizia sarà uno dei temi più importanti del libro.
“Questi uomini, falsi e bigotti, spesso non sono sinceri neppure con sé stessi”...

  • «
  • 1
  • »

1780 Messaggi in 1615 Discussioni di 140 utenti

Attualmente online: Ci sono 32 utenti online