Forum » Recensioni

M
4 1
Scurati, Antonio

M

[Milano] : Romanzo Bompiani, 2018

103 Visite, 1 Messaggi
Utente 35548
81 posts

La libertà è un mezzo, non un fine. Come mezzo deve essere controllata. Per controllarla ci vuole la forza

Un romanzo storico - l'avvento del fascismo in Italia, dal '19 al '25 - che prende le distanze dall'essere agiografico. Direi, piuttosto, che l'autore è riuscito a mantenere quel naturale cinismo tendente al caricaturale nell'affrontare le vicende del camaleontico futuro figlio del secolo, di Lui e della sua banda, vicende che in pochi ebbero il coraggio di capire e fronteggiare, prontamente eliminati - ciao Giacomo -, immuni al fascino dell'uomo di spettacolo voltagabbana opportunista che da lì a poco avrebbe cambiato le loro sorti. Non solo le loro.

Nonostante la mole e il narrato piuttosto che il parlato il tomo non annoia - o forse sì, se vi manca l'interesse per quel periodo -, è un bel ripasso per cose più meno dimenticate e che sarebbe meglio ricordare.
Scurati non si ferma un attimo nel riempire le pagine ma non risulta prolisso: la verità è che di carne al fuoco ne ha molta, la cucina a getto continuo e la porge sui piatti, subito pronto a cucinarne altra.

Se vi capita, guardate "Il Delitto Matteotti" di Vancini, è tempo speso bene.

  • «
  • 1
  • »

1728 Messaggi in 1567 Discussioni di 138 utenti

Attualmente online: Ci sono 33 utenti online