Forum » Recensioni

2001: odissea nello spazio
5 1
Clarke, Arthur C.

2001: odissea nello spazio

Milano : Nord, 2008

Abstract: Un enigmatico monolito viene trovato sepolto sotto la polvere della luna, gli scienziati scoprono con stupore che risale ad almeno tre milioni di anni. Una volta dissotterrato, l'oggetto comincia a emettere un potente segnale verso Saturno. Un'astronave pilotata da uomini, la Discovery, viene mandata a indagare. I membri dell'equipaggio sono uomini ben addestrati, ad assisterli c'è un computer autocosciente e ultra-sofisticato HAL 9000. La programmazione di HAL rispecchia la mente umana: è capace di senso di colpa, di nevrosi, perfino di uccidere. Quando HAL si rende conto che la missione va al di là dell'umana comprensione, comincia a uccidere a uno a uno gli uomini e a sabotare l'astronave per impedirle di procedere verso l'ignota destinazione.

8 Visite, 1 Messaggi
Utente 35548
40 posts

Soli e lontani

Questo è un viaggio che chiunque dovrebbe sperimentare; se non nella realtà, almeno tra le galassie di queste pagine.
Clarke ci guida nell'immensità dell'Universo attraverso diversi stadi emotivi: solitudine per mancanza del conosciuto, del mondo cui facciamo parte, e estasi per la scoperta di ciò che apparentemente non ci appartiene ma ci circonda.
Uno sguardo emozionante al di là di noi stessi.

  • «
  • 1
  • »

1120 Messaggi in 1010 Discussioni di 97 utenti

Attualmente online: Ci sono 1 utenti online